Sanità, De Luca: «Salvini si alzi in piedi quando parla della Campania»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
«La fuoriuscita dal commissariamento della sanità è stata possibile grazie al lavoro di tutto il personale del settore, alla professionalità e all’impegno profuso. Oggi la Campania è tornata a camminare a testa alta per questo risultato storico raggiunto.

Ed è un altro motivo per il quale Salvini deve alzarsi in piedi quando parla della nostra regione, invece di dire cose a vanvera». Lo ha scritto sulla sua pagina facebook il governatore della Campania Vincenzo De Luca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. anche quando si alza in piedi e sempre un nano davanti alla statura del nostro governatore de luca.

  2. La Campania non è il massimo delle regioni ma a essere denigrata da chi in passato recentissimo appartiene a quella parte politica che ha governato in malo modo questa regione: rifiuti accumulati ; trasporti allo sbando ; disoccupazione ; sanità .
    Queste cose ancora oggi non risolte come tante altre ma chi in questo momento governa la Campania ci fa ben sperare che la strada intrapresa sia quella giusta.
    Bisogna dargli credito ancora per i prossimi cinque anni.

  3. Ma come fa a parlare così questo nn lo so. Vanta la sanità che fa schifo come in nessun altra regione . Si proprio nu Pinocchio De Luca .

  4. Mmmm vediamo un po’.
    La Lombardia da sola produce 400 mld di euro di pil sul totale di circa 2200 mld dell’Italia. … la Campania 100. La Lombardia ha i migliori ospedali , scuole, uffici, amministratori etc etc.(grazie anche ai meridionali che fuori so bravi, nella loro terra fanno pena) Per carità, anche lì
    ci saranno sacche di nullafacentismo alla meridionale..! Magari fossimo come la Lombardia….e pensare che potremmo essere noi in cima alle classifiche italiane ed europee…. cmq…allo stato attuale… IO M STESS ZITT!!!

  5. si e’ dimenticato il pinocchio De Luca che disse : la prima cosa togliero’ i viaggi delle speranza…. Ma va……… Sei solo un poverino.

  6. Salvini piaccia o no e il politico con piu consensi in Italia.ed ha avuto poco tempo per governare.tu pagliaccio lucano da 40 anni fai solo clientele e racconti frottole.non parlare della sanità che è un disastro.ci sono i servizi delle iene e di striscia che ti smentiscono.a casa pagliaccio.

  7. Se Salvini deve alzarsi in piedi quando parla della Campania allora Papino deve nascondersi sotto la scrivania. Politica politicante e fumogeni. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

  8. Adesso Papino è iperattivo perché ha capito che è giunta la fine e vuol far vedere(ai fessi) che fa qualcosa. Ma oramai è troppo tardi bisognava muoversi un pochino prima, ti conosciamo mascherina. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

  9. Se continua a censurare la Redazione si dimostra come al solito faziosa e senza dignità. Vergognatevi

  10. Convenzioni con le strutture private bloccate sia a novembre che a dicembre. Quando governava Caldoro, Papino lo martellava criticando i blocchi delle convenzioni di fine anno. Ora che ha fatto di peggio, non solo nella Sanità, si permette di fare proclami. Senza dignità e vergogna. Politica politicante e fumo con la manovella. Ringrazia questi giornalai che ti danno visibilità e ti appoggiano incondizionatamente. Ma devono combattere con la propria coscienza specialmente se hanno un genitore con problemi di salute. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

  11. Gli asini, anzi i ciucci, sono quelli che gli danno ancora credito in attesa di un aiutino. Senza dignità. Ascoltate la vostra coscienza e cambiate rotta. Potrebbe andare peggio, votando chiunque, ma almeno ci saremmo liberati da questi venditori di fumo che pensano soltanto ai propri interessi. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta

  12. Sign.De Luca, Salvini è riuscito a sensibilizzare e risvegliare le coscienze di noi Meridionali che dobbiamo riflettere e fare autocritica.Il sud non è più disposto ad accettare il vostro modo di gestire e di fare politica da tromboni usando i soldi dello stato per mantenere apparati clientelari e obsoleti.Io ho 2 figli super laureati assunti in grandi compagnie estere dove sono super apprezzati.Hanno lasciato il Cilento a malincuore e competono con Meritocrazia sentendosi fieri e orgogliosi di essere CILENTANI.Lei sign. De Luca dovrebbe spostarsi perchè il vosto modello di società è vecchio e Trombato.

  13. Questa volta sono con da Luca mi alzo in piedi…però caro vincenzo no mi rimetto a sedere quando mi giro intorno e vedo salerno vandalizzata da questo 4 inetti che tu hai messo x guidarla.

  14. Se Salvini deve alzarsi in piedi è meglio che De Luca stia seduto onde evitare….anzi meglio stare a casa uscire dalla politica per tutte le bugie, i favoritismi e i guai che combina

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.