Spesa SoSPESA: a Siano la Misericordia riparte con le raccolte alimentari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Una spesa che fa la differenza. Pasta, uova, pelati. È la spesa SoSPESA 2.0, l’ iniziativa solidale promossa dalla Confraternita di Misericordia di Siano per il secondo anno consecutivo destinata ad aiutare famiglie in difficoltà del comune.

Un progetto, promosso dalla Confraternita dove tutta la comunità di Siano è protagonista. L’obiettivo è di aiutare le famiglie che temporaneamente vivono un momento di difficoltà economica e, allo stesso tempo, sviluppare un circolo solidale virtuoso dove tutta la comunità sia partecipe.

L’iniziativa, portata avanti con il sostegno del Centro Servizi per il volontariato Sodalis, ha visto un primo protocollo di intesa tra l’associazione e le 17 attività commerciali di Siano che hanno rinnovato la disponibilità ad aderire all’attività: (Mini market La Perla, Antica Bottega del Pozzo, Alimentari Di Filippo, Mini market Di Filippo, La Fattoria di Corvino, Mozzarelle e Formaggio Capasso, La Bottega dei Sapori, Alimentari Zambrano, Moccia SPA, Despar, Panificio O Furn e Mast Nicola, Macelleria Di Filippo, FAF Market, Conad, Alimentari Rinaldi, Salumeria del Corso). Ogni attività commerciale ospiterà la carity box, ovvero una cesta solidale della spesa SoSPESA per la raccolta di beni alimentari a lunga conservazione ritirati periodicamente dai volontari.

Alla Misericordia di Siano il compito di raccoglierli periodicamente e consegnarli alle famiglie. Gli stessi volontari oltre a ridistribuire gli alimenti raccolti svolgeranno, periodicamente, giornate promozionali dirette a illustrare al meglio l’importanza del progetto e invitando i cittadini a fare la spesa.

Tutti i prodotti raccolti saranno ridistribuiti a famiglie del posto.

L’elenco è stato stilato di concerto all’Ufficio dei servizi sociali del Comune di Siano partner dell’iniziativa. Molte sono le famiglie con minori a carico che meritano la giusta attenzione da parte di tutta la comunità locale.

“Il progetto sarà attivo per i prossimi sei mesi, commentano i volontari dell’associazione, il nostro obiettivo come Misericordia Siano è rendere la spesa SoSPESA 2.0 un gesto quotidiano dove con un piccolo acquisto in più, come un pacco di biscotti o una scatola di legumi, si riesca ad aiutare chi ora è in difficoltà.

Un gesto che tutti possono compiere nel piccolo e che può realmente sostenere e supportare le famiglie del posto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.