Salerno: “Devo consegnare cellulare per suo figlio”, la nuova frontiera dei furti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ancora furti sui rioni collinari. A lanciare l’allarme sono soprattutto i residenti di Ogliara che denunciano, ormai da diversi giorni, la presenza di una macchina sospetta. A bordo del mezzo tre persone, presumibilmente di nazionalità italiana, che chiedono di consegnare – dietro cospicua somma di denaro – cellulari e tablet. Lo scrive Erika Noschese su le Cronache oggi in edicola

I malviventi, di fatti, sceglierebbero accuratamente le loro vittime dicendo, per lo più persone anziane o ragazzini, dicendo loro di dover consegnare questi pacchi, richiesti tramite internet, dai loro parenti. Nella giornata di ieri, vittima è stata un’anziana donna di Ogliare che, insospettitasi dall’atteggiamento delle tre persone, ha provveduto a contattare i carabinieri.

Giunti sul posto, le forze dell’ordine non sono riusciti a risalire all’identità dei ladri. Sempre nella giornata di ieri la vettura si aggirava anche a Matierno. Secondo molti residenti della zona, i malviventi solo cambierebbero spesso vettura per non farsi riconoscere. Intanto, nonostante i ripetuti allarmi alle forze dell’ordine ad oggi dei ladri non vi è alcuna traccia.

I rioni collinari, ormai da diversi mesi, sono presi d’assalto da una banda di malviventi che sta letteralmente seminando il panico, soprattutto in zone quali Giovi, Ogliara e Matierno. Solo pochi giorni fa, infatti, l’ennesimo furto ai danni di un’abitazione di Giovi: i malviventi si sono introdotti in casa, entrando da una finestra e portando via la fuciliera.

Da tempo i residenti chiedono l’installazione di telecamere di sicurezza in punti strategici per provare a debellare il fenomeno ma, ad oggi, nonostante i numerosi solleciti nulla è stato fatto, tanto da costringere – nei mesi scorsi – i residenti a organizzare ronde per pattugliare il territorio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.