Muzzi (Empoli): “Risultato bugiardo, meritavamo la vittoria”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Un punto sostanzialmente inutile quello racimolato questo pomeriggio dall’Empoli contro la Salernitana al Castellani che non basta a calmierare gloi animi dopo gli ultimi deludenti resultati. Al termine della gara il tecnico azzurro Roberto Muzzi ha commentato con rammarico il risultato in sala stampa, troppo severo per i toscani: “Inizialmente eravamo un po’ bloccati, ma ho avuto le risposte che desideravo. Faccio i complimenti ai ragazzi: il risultato non ci soddisfa, ma siamo sulla strada giusta per risollevare la testa nelle prossime gare. Abbiamo concesso alla Salernitana soltanto un tiro in porta su un errore nostro, ma abbiamo sempre fatto la gara a cospetto di un avversario che si chiudeva e ripartiva. Non è facile quando trovi una squadra arroccata dietro sbloccarla o raddoppiare, ma io riparto dalla reazione dopo lo 0-1 che poteva tagliarci le gambe. Nella ripresa c’è stata una sola squadra in campo, potevamo vincerla con quell’occasione di Mancuso. Quando domini per 45 minuti dispiace per i ragazzi, sono giovani e avrebbero avuto bisogno di questi tre punti. Faccio i complimenti alla Salernitana che ha fatto la sua gara grazie ai quinti molto bravi, ma se contiamo le occasioni credo che siamo stati superiori. Ventura? Sono stato tre anni con lui e le sue formazioni sono sempre organizzate, giocano sull’errore altrui per sfruttare la rapidità per farti male. I due attaccanti loro non hanno fatto male, fisicamente sono strutturati e non è semplice marcarli. Mancuso? Ci sono periodi in cui segni anche da centrocampo, in altre occasioni non fai gol nemmeno con le mani. Gli devo fare comunque i complimenti perchè ha avuto l’atteggiamento giusto”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Caro Muzzi è ora che ti compri un bel paio di occhiali con lenti progressive. Perché la Salernitana ha giocato meglio e meritava di vincere. Non sei per niente obbiettivo .

  2. Muzzi, gran bel calciatore, me la ricordo ancora la doppietta che fece a Salerno col Cagliari, vinse da solo la partita, da allenatore deve ancora imparare molto perchè l’Empoli visto ieri è davvero poca cosa e si è salvato solo perchè Djuric si è letteralmente fumato un gol già fatto.

  3. Muzzi Cambia mestiere sei ridicolo….fategli recapitare questo messaggio,con quel cappello in testa sembrava FRATM I PICCIRILL!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.