Salerno: preoccupa la nuova allerta meteo. Situazione resta critica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
La situazione del maltempo a Salerno e provincia resta critica. Proseguono le precipitazioni abbondanti intervallate da violenti raffiche di vento. In mattinata il sindaco di Salerno dopo un vertice con Questore di Salerno, Prefetto e  Protezione civile ha incontrato i giornalisti per fare il punti della situazione e quantificare i danni, seppur parziali, di questa ondata di maltempo.

“L’amministrazione comunale con i suoi tecnici è fisicamente sul posto”. Dichiara il sindaco Napoli, “Sono stato fino a tarda notte sui luoghi colpiti con me c’erano altri consiglieri comunali per verificare in prima persona cosa era successo e cosa stava succedendo. Ieri in Prefettura, questa mattina ho riconvocato il coc per fare il punto su quanto successo e fare il conto di una ulteriore criticità per la giornata di oggi che sembra più tranquilla. Attualmente si registra un mare terribile, le nostre squadre sono state sul posto per permettere”. 

Ieri è rimasto ferito, a causa del maltempo l’assessore la bilancio Della Grega colpito ella sua casa a Giovi proprio da una frana  “L’assessore Della Greca sta abbastanza bene” dichiara Napoli, “ha riportato la frattura della 12esima vertebra che non ha dato esiti negati per mobilità e quanto altro. Lunedì valuteranno se sarà necessario intervento chirurgico”. L’assessore è attualmente ricoverato al Ruggi d’Aragona nel reparto di ortopedia, le sue condizioni non sono gravi.

LA NUOVA ALLERTA METEO. La Protezione civile della Regione Campania ha prorogato l’allerta meteo attualmente in vigore fino alle 16 di domani, con alcune differenziazioni legate alle attuali situazioni di saturazione dei suoli e di rischio del territorio legate alle precipitazioni. Fino alla mezzanotte l’allerta meteo è di colore arancione sull’intera regione; resterà tale anche domani fino alle 16 su Penisola Sorrentino-Amalfitana, Sarno, Monti Picentini, mentre sarà di colore giallo sul resto della Campania.

Foto Santa Teresa e video di Antonio Capuano

 

IL FUSANDOLA NEL VIDEO SU PAGINA FACEBOOK FIGLI DELLE CHIANCARELLE

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Ma padre e figlio…dove sono…solo i meriti finti si prendono…onnipresenti…ora dati alla macchia….

  2. UNA SALERNO MORTIFICATA IN OGNI SUA ARTERIA, IN OGNI ANFRATTO, UNA SALERNO MORTIFICATA NEI QUARTIERI, NEL CENTRO STORICO, DAI MONTI AL MARE, DAL VERDE, AL MANTO STRADALE, DALLE MANUTENZIONI PIU’ SEMPLICI ALLE PIU’ COMPLESSE, MA UNA SALERNO CON LE LUCI ACCESE CHE DOVREBBERO ALLEVIARE UN’INEDIA IRREPARABILE ALMENO FINO ALLE PROSSIME ELEZIONI…. E COSI’ SI VA ANVANTI DA ANNI, COSI’ SI TIRA AVANTI COME I PARCHI ABBANDONATI, COME IL PARCO DEL MERCATELLO, MORTIFICATO IN OGNI SUO ANGOLO…. UNA SALERNO CHE ORAMAI E’ MORTA, COME SONO MORTI I SUOI ABITANTI AFFOGATI NELLE TASSE.

  3. Tutto questo finirà. Ci vorranno anni per far ritornare bella Salerno, ma se non si votano più le stesse persone che hanno affamato la città tutto cambierà.

  4. ne approfittate sempre per fare polemica politica sterile perche’ poi dipende dal colore politico se piovono 11 mm d’acqua in un ora e il vento soffia a 80 km orari sono anni che si parla di riscaldamento globale e variazione del tempo ora si pagano le conseguenze forse di una politica globale sbagliata e sono anni “ra man il sindaco menna ” che non si fa piu’ manutenzione in questa citta’ e nella provincia eppure i vari colori politici si sono susseguiti destre, sinistre e centro ma fatemi il piacere.

  5. tifoso71, salerno da venti anni ha un solo colore politico, forse non te ne sei accorto, e pure la regione è ed è stata in mano al pd per parecchi degli ultimi venti anni. Sul riscaldamento globale poi stendiamo un velo pietoso: quando fa caldo, è colpa del riscaldamento, quando fa freddo è colpa del riscaldamento, quando c’è vento forte è colpa del riscaldamento, quando nevica è colpa del riscaldamento, in due parole, ogni cosa e ogni suo contrario, stranamente, è sempre colpa del riscaldamento! Fatto sta che nei secoli passati abbiamo vissuto periodi piu caldi, senza industrie né miliardi di uomini in giro, è dimostrato dalla stessa “scienza”.
    Tornando al tempo, se da anni abbiamo un sindaco pd, provincia pd, regione pd e ora pure governo pd, se c’è qualcosa che non va è colpa di chi??? ah già, salvini! mi hai convinto! o forse garibaldi o magari giulio cesare.

  6. x plinio
    Non ci sono definizioni per catalogare te e i tanti che anche se Salerno fosse Capitale del mondo continuerebbero a lamentarsi; anzi una c’è SALERNITANO.

  7. x Plinio

    Sei un qualunquista ed un ignorante, riscaldamento globale non significa semplicemente che fa semplicemente più caldo, significa che a causa della maggiore energia termica il sistema tende generalmente al caldo e diventa più instabile, questo porta a fenomeni estremi sia nel senso di caldo eccessivo che di eventi atmosferici estremi.

    Dimostrate sempre quanto siete capre, il trionfo dell’imbecillità italica, ignoranti e capre voi ed il vostro salvini. E te lo dice uno che ha votato sempre destra e poi ha smesso di votare. Mi vergogno ad associarmi a questa patetica parata di imbecilli che voi tanto adorate.

  8. Siamo d’accordo: il sistema De Luca va smantellato a Salerno, in provincia e a Napoli, dove purtroppo credo abbia affondato radici profonde. Credere, però, che ci sia da noi una classe politica di destra almeno sufficientemente affidabile è pura follia, sia leggendo i nomi già noti a tutti per la loro incapacità dimostrata, sia perché di nomi nuovi non ne leggo, sia perché seguire il sovranismo de noiantri è come studiare sui riassunti al CEPU. Dei 5 stelle lasciamo perdere, ovvio. E allora? Semplice, stiamo inguaiati senza via d’uscita, perché qui da noi non è la classe politica il peggio che abbiamo o la causa prima del degrado. Sono gli uomini degli apparati dello stato a essere fortemente inadeguati, è il fallimento dello stato-nazione che qui è venuto a maturazione, come gli arresti voluti dalla DIA di Catanzaro ha dimostrato pochi giorni fa. Non perdetevi in discussioni inutili.

  9. Hai ragione il riscaldamento globale ha cambiato radicalmente il clima mondiale. Ma non mi venire a scrivere che è normale che in una città con la C maiuscola si allaghino tutte le strade perchè i tombini sono pieni di merda.
    La politica centra eccome, quella cittadina, perchè non c’è manutenzione in questa città.

  10. 08:31, parlando di ciucci eccone uno. Il riscaldamento globale non è per nulla dimostrato, e anche se lo fosse, ciò che è assolutamente FALSO è la sua origine antropica, chiaro? i motivi? te li hanno detti già altri, se fosse l’uomo o l’industria la causa, allora il clima sarebbe dovuto essere identico e stabile fino al 1800! visto che non lo è stato, ANZI ha avuto cambiamenti inimmaginabili, allora è FALSO che sia colpa dell’uomo, ok?! Non solo, è poi “strano” che tutto l’inquinamento sia riconducibile alla co2! un elemento NATURALE e soprattutto CIBO PER PIANTE da SEMPRE! …. ma solo secondo questa falsa scienza (che non è LA scienza in effetti, ma solo la parte di scienza che è legittimata a parlare da chi comanda certa economia). Di scienziati “dubbiosi” ce ne sono a iosa, ma come per altri temi non possono parlare….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.