Strakosha e Luiz Felipe: da panchinari a Salerno a fermare Ronaldo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
17
Stampa
Sicuramente due dei protagonisti della vittoria della Lazio in Supercoppa contro la Juve. Stiamo parlando del portiere STRAKOSHA e del difensore Luiz Felipe che nel recente passato hanno vestito anche se per un breve periodo la maglia della Salernitana. Prestazione da 7 per entrambi come titolano i maggiori quotidiani oggi.

Ecco alcuni estratti

  • STRAKOSHA 7: Ronaldo ci prova da fuori e ci mette la manona, purtroppo Dybala è pronto al tap-in da due passi. Sicuro coi piedi e nelle uscite, novanta minuti in cui non si intimorire dagli avversari o dalle pressioni.
  •  LUIZ FELIPE 7: La conclusione di Ronaldo gli passa sotto le gambe, si rifà alla stragrande nei minuti finali, quando il portoghese prova di nuovo l’uno contro uno appena entrato in area. Ventidue anni, eppure non si mette paura di niente.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

17 COMMENTI

  1. Strakosha in ogni caso fa ridere… non ha presa e nelle uscite va a vento.
    Dico che oggi, nonostante la sua sua età, Genovese è migliore.

  2. Caro Andrea non è una questione di giocatori xche anche quelli bravi qui giocano col freno a mano tirato e questa società che nonostante i disastri contunia ad essere esaltata da giornalisti e pseudoultras mangioni

  3. Quoto in toto quello che ha scritto Andrea la Padula giornalai e parte della tifoseria siete la rovina del calcio a Salerno ecco perché tanti anni di serie C….

  4. Intanto è portiere titolare della squadra terza in classifica di serie A. Perché costa tanto ammettere che è un buon portiere solo perché a Salerno non ha reso?

  5. si marco hai ragione tu.se questa serie b giocata in questo modo barbaro e senza senso ma con lotito presidente ti piace è una tua opinione.
    la mia resta che è meglio una serie c con dignità che lotito che ci usa x far plusvalenze. caro so tutto io vai a vedere quanto e costato calaiò o cosa fabiani ha regalto ad alcuni tifosi come te o ad alcuni giornalisti comprati x non criticare e poi dopo ti puoi permettere di dire che chi è contro lotito è la rovina di salerno.

  6. Questi dati sono fuori contesto. Se strakosha o felipe li inserisci da giovani in una succrisale a farsi le ossa consapevoli di ciò, senza obiettivi di squadra se non quello di galleggiare… il rendimento sarà sempre mediocre. Un esempio è kyine, forte ma consapevole di essere di passaggio in questa mediocrità.
    Diverso è sapere di appartenere ad una squadra dove giocando bene puoi raggiungere traguardi che magari ti serviranno da calciatore per progredire e andare altrove. Qui è come stare in punizione un anno( o 6 mesi)

  7. ma cosa dici caro “per tutti”. Pierino Prati sapeva di essere di passaggio dal Milan ma i suoi gol portarono la Salernitana in serie B nel 1965….e poi lui diventò il bomber del Milan della Coppa dei Campioni e Intercontinentale.
    Un saluto ad Andrea La Padula e un ricordo per il caro Don Giovanni

  8. Per i giornalai ed esperti di calcio ….di serie C dignitose(come dite voi) ne abbiamo fatto decenni preferisco la serie B e giocare contro Benevento Verona Empoli e non fare i derbi con Cavese Paganese e squadre tipo sicula Leonzio…un calciatore che viene a Salerno in prestito o a titolo definitivo penso voglia fare sempre il meglio perché ne va di mezzo la sua carriera… Purtroppo a Salerno parte della stampa e tifoserie critica tutto e tutti vedi Coda, Donnarumma, Terraciano Palombi (che non sono poi andati alla Lazio)…Strakosha,Luis Felipe. Si sta facendo la stessa cosa con Micai e jallow….Al momento imprenditori che vogliono investire a
    Salerno non c’è ne sono e quindi bisogna tenersi LOTITO….. A Salerno bisognerebbe farsi un bel bagno di umiltà!

  9. a Salerno regaliamo e togliamo troppo facilmente entusiasmo ai giocatori. tifoseria emotiva, senza nervi saldi. metà vita passata in serie c non è un caso, ma, secondo me, quella è la categoria che ci appartiene. non bastano qualche coreografia e i picchi di entusiasmo delle grandi occasioni per far meritare un posto nel calcio che conta. mettiamocelo in testa e facciamocene una ragione

  10. Stai parlando di un calcio che non esiste più e stai parlando di un campione. Quindi il paragone mi spiace non regge

  11. Caro marco allora chiediti come mai siete rimasti solo tu, orilia, mancini, f. Esposito a sostenere lotito

  12. La risposta a tutti gli accoliti salernitani , che difenfetei laziali colonialisti : è lo stadio sempre più vuoto ! Meglio mangiare pane e cipolla e essere Liberi !Servi che non siete altro!

  13. Per i giornalai saremo in 4 come dici tu a sostenere un pazzo come lotito che sta ancora a Salerno…perché non viviamo sulla luna… oggi fare a calcio è molto difficile vedi tutti i fallimenti economici di Avellino Foggia Messina e grosse città come Palermo….se poi mi si dice meglio una serie D(dignitosa come dicono..ma non so cosa significhi…) a una serie B da metà classifica mi sa che tanti di voi non hanno vissuto i decenni di serie C….

  14. Luiz Felipe non ha lasciato nemmeno il ricorso a Salerno e Strakoscia ha preso goal persino dal vento… Forse ve lo siete dimenticati…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.