Tesser mette in guardia il suo Pordenone: “Attenti alla Salernitana”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
 Il Pordenone deve subito archiviare il successo con l’Ascoli: il tempo per festeggiare e rifiatare non è previsto. La squadra neroverde scende in campo a Santo Stefano per la penultima giornata del girone d’andata: dirigerà il 31enne Federico Dionisi della sezione dell’Aquila che ha già esordito in serie A arbitrando lo scorso marzo Sassuolo-Sampdoria.

Si gioca alle 15 all’Arechi, al cospetto di quella Salernitana allenata da Gian Piero Ventura, ex ct della nazionale ed ex allenatore dell’Udinese nel lontano 2001-2002: il 71enne genovese di Cornigliano non sarà in panchina, è squalificato, ma sarà comunque chiamato a dirigere la sua squadra che conta anche sull’ex ramarro Cicerelli, ala classe 1994, neroverde da gennaio a maggio 2018.

Non sono in grande forma, i granata, visto che arrivano da un successo nelle ultime sei partite e sono fuori dalla zona play-off. Tuttavia Tesser non si fida: «È una formazione di grande qualità, la struttura tecnica è notevole ed è guidata da un tecnico che ha guidato la nazionale – ha detto il condottiero del Pordenone –. Noi abbiamo pochi giorni per preparare la partita e dovremo essere bravi a farlo con la consueta umiltà: cambierò molti uomini, perché siamo reduci da una gara in cui abbiamo speso tanto e non tutti sono recuperabili».

 

Il gruppo si è allenato il giorno di Natale ed è poi partito per la Campania con un volo da Venezia: Tesser ritroverà Camporese al centro della difesa, ma non dovrebbe avere a disposizione Pasa, mentre non avrà di sicuro lo squalificato De Agostini. Quest’ultimo potrebbe essere sostituito da Semenzato o dal giovane Zanon.

Il possibile 4-3-1-2: Di Gregorio; Almici, Camporese, Barison, Semenzato; Misuraca, Burrai, Pobega; Gavazzi; Strizzolo, Candellone.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.