Avellino, il fiume interrato «esplode» e solleva la piazza – VIDEO CHOC

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
La piena, la forza dell’acqua e la piazza che letteralmente si solleva portando con sè le auto parcheggiate. La Polizia Municipale di San Martino Valle Caudina (Avellino) ha diffuso le immagini delle telecamere di sorveglianza registrate lo scorso 22 dicembre. Erano i giorni dell’ondata di maltempo che ha colpito il centro sud con piogge, frane e mareggiate. Il torrente interrato sotto la pavimentazione della piazza del paese, ingrossato dalla pioggia, esonda: l’acqua è dovunque e con la sua forza trascina via tutto provocando il panico tra i passanti.

Nel torrente si è convogliata una frana staccatasi dal monte Pizzuto verificatasi in zona Vallicelle, la stessa interessata dalla disastrosa alluvione che venti anni fa colpì la Valle Caudina e il Vallo di Lauro. Soltanto per fortuna non si contano vittime. L’unico ferito è una donna che nella concitazione di quei momenti è caduta procurandosi la frattura del braccio.

Dei 300 iniziali sfollati, soltanto una trentina hanno passato il Natale nei centri di accoglienza e ospiti del locale convento dei Francescani. Il sindaco ha chiesto lo stato di calamità che ora la Regione inoltrerà al governo. Il governatore Vincenzo De Luca ha annunciato lo sblocco di 400 mila euro per interventi di messa in sicurezza della montagna e altri 200 mila euro per famiglie e commercianti del centro irpino che hanno subito i danni più rilevanti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Questo è quello che succede quando si chiudono i fiumi, ma soprattutto quando non si fa la dovuta manutenzione ORDINARIA, guarda caso dove si è ostruito il fiume???i letti vanno puliti in maniera ordinaria….e i versanti vanno contenuti…Siamo il paese dei balocchi!!!

  2. Appoggio Anonimo. Qui se non succede un miracolo nemmeno le cose ordinarie si fanno. L’importante è che quei soldi per le cose ordinarie vengano messi a disposizione dei regali natalizi per le mogli e amanti dei politici.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.