Il neo melodico a Fisciano, Borrelli: «Sindaco dice che non era autrorizzato»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ancora un concerto abusivo, senza autorizzazioni, ancora una volta è la musica neomelodica protagonista di episodi di abusivismo ed illegalità. E’ il cantante Niko Pandetta ad essersi esibito senza alcuna autorizzazione nel comune di Fisciano, in provincia di Salerno la vigilia di Natale come denunciato dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

Durante l’evento musicale svoltosi irregolarmente come affermato dal Sindaco del comune che ha fatto scattare le contestazioni, il neomelodico ha anche fatto una dedica ai camorristi, ai condannati al 41bis, il regime di carcere duro per i colpevoli di reati di stampo mafioso. Invece di scusarsi Pandetta ha realizzato una diretta fb per rispondere a Borrelli affermando che i camorristi “sono solo poveri padri che hanno sbagliato e sono lontani da casa, non sono delinquenti e saranno perdonati da Dio”.

“Sono senza parole. Ci troviamo dinnanzi all’ennesimo concerto non autorizzato, come è consuetudine di tanti cantanti neo melodici e delle organizzazioni neo-melodiche a partire da Tony Colombo, che viola le leggi e crea situazioni di pericolo. In ogni evento in un luogo pubblico occorre rispettare le normative di legge, chi trasgredisce deve essere punito severamente.

Inoltre chiedo pubblicamente che la guardia di Finanza svolga dei controlli su tutte le attività che vengono effettuate dai neo melodici a partire da Niko Pandetta e Tony Colombo per verificare se fatturano o se incassano soldi al nero.

Infine mi domando cosa si aspetta a intervenire a livello giudiziario contro esponenti musicali spesso pregiudicati che effettuano iniziative pubbliche in cui si inneggia alla malavita, si salutano pericolosi camorristi che vengono addirittura definiti poveri padri di famiglia lontani da casa. Insomma alla fine i carnefici e i delinquenti vengono osannati mentre nessuno si interessa delle vittime – ha dichiarato il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.