Stranieri uccisi dalle esalazioni del braciere: è accaduto in litoranea

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Una coppia di stranieri è stata uccisa dal monossido di carbonio emanato da un braciere in cui ardeva il carbone utilizzato per riscaldare la stanza da letto. L’episodio è accaduto nella notte tra mercoledì e ieri, in un appartamento del bed and breakfast in litoranea a Pontecagnano.

Li hanno trovati senza vita, riversi a terra sul letto dell’appartamento dove vivevano. Sono morti così Georges Simon Adjab, 36 anni, e Suzanne Nicole Nkott di 39 anni. Camerunensi, uomo e donna, avevano regolare permesso di soggiorno.

I due cittadini africani con ogni probabilità non si sono nemmeno accorti delle esalazioni che li stavano uccidendo lentamente ma inesorabilmente, invadendo tutto l’ambiente.

Inutili purtroppo i soccorsi del 118, con i sanitari che non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo e della donna.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.