Pagelle: Dziczek delude. Billong cincischia. Kiyine nervoso

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Ecco le pagelle della Salernitana dopo la sconfitta di la Spezia. Si salvano in pochi:

Micai 5,5 – Salva il raddoppio fatto di Gyasi ma nella ripresa ha gravi responsabilità sul raddoppio spezzino, quando si oppone goffamente alla conclusione non irresistibile dello stesso Gyasi.

Karo 5 – I pericoli maggiori nascono dalle sue parti, dove Mastinu e Ragusa fanno male e non poco. Spesso in ritardo, Gyasi lo manda in confusione totale sul raddoppio.

Billong 5 – Lento, impacciato e distratto. Una prova da dimenticare per l’ex Benevento, che fatica a prendere le contromisure sugli attaccanti spezzini. Gioca sempre in orizzontale

Jaroszynski 6 – Il più lucido del pacchetto arretrato e l’unico a non mollare mai. Tiene a bada le scorribande di Ricci, crescendo progressivamente col passare dei minuti. Sventa un paio di pericoli leggendo alla grande.

Lombardi 5,5 – Decisamente sottotono. Le sue accelerazioni non si vedono praticamente mai. Ha il merito comunque di far partire l’azione del gol di Jallow e sfiorare il pareggio nel finale con un diagonale angolato.

Akpa Akpro 5 
– Gara inconcludente dell’ivoriano, costretto sempre ad inseguire i propri dirimpettai e mai veramente nel vivo della manovra.

Dal 58′ Di Tacchio 6 – Mette fisicità e grinta nell’ultima mezz’ora, recuperando diversi palloni interessanti, peccato per l’ammonizione.

Dziczek 5 – Non indovina un lancio giusto oggi, buttando una quantità enorme di palloni. Non riesce mai a salire in cattedra, fermato bene da Bartolomei.

Kiyine 5,5 – Come sempre alterna belle giocate a cose irritanti. Nervoso. Litiga con Cicerelli per tirare una punizione. Mancanza di maturità impressionante.

Cicerelli 6 – Per buona parte del match il più pericoloso dei granata. Nel primo tempo sfiora due volte il gol, prima in spaccata, poi con una gran punizione. Cala alla distanza e non meritava di uscire

Dal 66′ Jallow 6 – Trova il gol (sesto) tenendo accese le speranze granata nel finale.

Djuric 5,5 – Lotta, sgomita fa salire la squadra ma non conclude mai in porta el’unica palla giocabile di testa la regala a Scuffet.

Gondo 5 – Parte bene ma poi non riesce mai a trovare gli spazi, Terzi lo sovrasta per esperienza e scaltrezza.. Finisce sulle gambe.

Dal 72′ Maistro 5 – Non incide, sino ad ora solo una buona prestazione per il gioiellino (?) dell’under21 che ha sul piede la palla del pari che spreca incredibilmente.

Ventura 5 – Parla di approccio molle, di colpa della squadra. Di immaturità. E le sue responsabilità? Chi ha detto ai tre della difesa di giocare in orizzontale? Caro mister la porta sta avanti non di lato, il tiki taka non lo puoi fare con Billong, Karo e Micai. Fai buttare la palla avanti a cercare la spizzata di Djuric che innesca una volta Cicerelli e una Lombardi e poi ti arrabbi in sala stampa…

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Il vero problema della Salernitana e’l’imbecille presuntuoso in panchina. Mai colpa sua, ma durante la settimana chi ci lavora con la squadra, io????

  2. Bravo Gioacchino. Secondo me hai centrato il problema. Ad esempio se lo si osserva, quando un giocatore sbaglia ha sempre una espressione schifata e di disprezzo invece di incoraggiare e spronare a far meglio. Non nascondo di aver sperato che fosse espulso cosicché sarebbe subentrato l’allenatore in seconda che giovedì scorso non ha smesso un attimo di invitarli. Ho avuto come l’impressione che i calciatori giocano contratti come avessero timore del giudizio dell’allenatore……

  3. Allenatore scarso ormai sul viale del tramonto, problema grosso è la difesa Billong e Migliorini sono da serie d scarsi assai e Karo non è una cima anzi…..Aspettando il francese guarirà?

  4. a me non convince proprio sta difesa a 3. o hai tre mastini li dietro, con intelligenza tattica di livello, oppure ci vuole il 4° difensore. in quasi ogni gol subito ho notato che il marcatore era praticamente libero, i centrocampisti che dovrebbero limitare la superiorità numerica non sono capaci, ma non per colpa loro.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.