Salernitana a La Spezia per spiccare il volo in casa delle ‘Aquile’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La stessa Salernitana che ha schiantato il Pordenone scenderà in campo quest’oggi al Picco di La Spezia contro la formazione allenata da Italiano. Nessun turn over per i granata di Gian Piero Ventura nonostante l’impegno di giovedì. Nessun turn over per scelta ma anche per necessità.

I granata in avanti hanno gli uomini contati. In panchina Jallow (recuperato ma non al meglio) senza Giannetti e Cerci verso l’addio a gennaio. Scortata da 200 tifosi la Salernitana scenderà in campo con il solito 3-5-2 puntando sulla verve di Lombardi, la qualità di Dziczec e Akpa Akpro in mezzo al campo, sulla verve di Cicerelli e sull’estro di Kiyine.

In avanti c’è poi Djuric rigenerato dalla doppietta col Pordenone ed un Gondo ispiratissimo.

In difesa non si cambia (Migliorini e Pinto out). Billong, Karo e Jaroszyinsky proveranno a tenere blindata la porta di Micai anche al Picco

«Oggi mi auguro innanzitutto di vedere continuità – ha dichiarato ieri Ventura sulle colonne dell’official web site granata – Spezia è sempre stato un campo ostico per tutti e se riusciremo a compiere unulteriore passo avanti sul piano della personalità e della consapevolezza vorrà dire che saremo sulla buona strada per trovare la giusta continuità».

Ed ancora: «Come dico sempre la Serie B inizia a metà gennaio  e l’importante sarà farci trovare pronti. In quest’ottica Spezia è una tappa importante di avvicinamento che se riuscissimo a centrare rappresenterebbe un’ulteriore conferma sul piano delle prestazioni e della continuità».

«In questi mesi siamo cresciuti tanto – ha concluso Ventura – Abbiamo avuto un paio di passi falsi e abbiamo lasciato un po’ di punti per strada. In alcuni casi per colpa nostra, in altri per situazioni non dipendenti da noi. Ci stiamo avvicinando a una consapevolezza maggiore che passa per momenti positivi e negativi e mi auguro di avere una risposta importante a cominciare da questo pomeriggio. Questo gruppo lo merita perché è sempre estremamente positivo e ha tanta voglia di crescere».

Lo Spezia di Italiano gioca con il 4-3-3. Tra gli elementi di spicco il portiere Scuffet, capitan Terzi e il 21enne attaccante Gudjohnsen

SPEZIA – SALERNITANA (Stadio Picco ore 15)

SPEZIA (4-3-3); Scuffet; Ferrer, Terzi, Capradossi, Ramos; Bartolomei, M. Ricci, Maggiore; Ragusa, Gudjohnsen, Gyasi

In panchina: Krapikas, Barone, Vignali, Marchizza, Acampora, Mora, Delano, Buffonge, F.Ricci, Mastinu, Benedetti, Reinhart

Allenatore: Italiano

SALERNITANA (3-5-2); Micai; Karo, Billong, Karoszynski; Lombardi, Akpa Akpro, Dziczek, Kiyine, Cicerelli; Djuric, Gondo

In panchina: Vannucchi, Lopez, Kalombo, Heurtaux, Novella, Di Tacchio
Firenze, Maistro, Odjer, Jallow

Allenatore: Ventura

ARBITRO: Luca Massimi di Termoli. ASSISTENTI: Fabio Schirru (sez. Nichelino) – Riccardo Annaloro (sez. Collegno). IV UOMO: Valerio Marini (sez. Roma 1).

AGGIORNAMENTI USSALERNITANA1919.IT

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.