Cava de’Tirreni, sindaco emana ordinanza: stop botti a Capodanno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Con Ordinanza n: 544 del 30 dicembre 2019, (pubblicata sul sito istituzionale www.cittadicava.it),  il Sindaco Vincenzo Servalli ha emesso “provvedimenti restrittivi per l’accensione di artifici pericolosi e non”.

E’ vietato su tutto il territorio comunale, ed in particolare nel Centro Storico, nei luoghi pubblici e, a salvaguardia della pubblica incolumità, in quelli privati “se ciò produca conseguenze di

qualsiasi genere o natura, che si ripercuota su luoghi pubblici“, far esplodere petardi, mortaretti e

botti di qualsiasi tipologia, ad eccezione dei giorni 31 dicembre 2019 e 1° gennaio 2020 ;

E’ vietata, negli esercizi commerciali di vicinato e sulle aree pubbliche di cui alle tipologie a) e b) della L.R. Campania n.1/2014, a partire dalla data di emissione della presente ordinanza e fino a

tutto il 1° gennaio 2020, la vendita di ogni tipo di fuochi d’artificio ascrivibili alla categoria 2 e 3, di

cui all’art.3 del Decreto Legislativo 4 aprile 2010, n. 58 e comunque dei cosiddetti “fuochi di libera

vendita” o “declassificati” che abbiano effetto, semplice o in combinazione con altri, di scoppio,

esclusi i petardini da ballo di cui all’allegato I, lettera A, numero 1, punto IV della Direttiva sopra

menzionata, con l’adozione di tutte le misure di sicurezza previste dal Testo Unico Leggi di Pubblica

Sicurezza in materia di sostanze esplodenti ;

E’ vietato cedere, a qualsiasi titolo, o far utilizzare in qualsiasi condizione, a minori degli anni 14 i fuochi di categoria 1 e superiori e a quelli di anni 18 i fuochi di categoria 2 e 3 del Decreto

Legislativo 4 aprile 2010, n. 58, fermo il divieto di vendita al pubblico dei prodotti destinati ai

professionisti;

Per  i trasgressori è prevista una sanzione di 100 euro per la prima violazione e di 150 per la seconda violazione.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. un sindaco serio e responsabile che dovrebbe essere un esempio per tanti altri che permettono lo scempio di fine anno.

  2. Si infatti
    Cancelliamo tutti i fuochi anche quelli pirotecnici comunali, delle sagre, dei matrimoni, dei banchetti vari, delle processioni…
    Che bello , così tutti felici a dormire.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.