Piero De Luca (PD) “Bilancio 2019 ricco ed articolato”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Un bilancio ricco ed articolato. E’ quello dell’ On. Piero De Luca che ha tracciato il punto sull’ attività parlamentare dell’anno che si è appena concluso.

“E’ stato un anno di attività intensa –ha spiegato De Luca-svolta in collaborazione d’intesa con amministratori, sindaci, il Presidente della Provincia ed i Consiglieri Regionali. Ci siamo occupati di temi centrali da cui non si puo’ prescindere nell’ attività politica. Su tutti il lavoro: in provincia di Salerno abbiamo avuto vertenze importanti, come quella di Treofan, Italcementi e poi in Campania l’Ilvaform, a Napoli la Whirpool a Caserta la Jabil.  Ne ho seguito in prima persona le varie fasi, con la convocazione di Tavoli tecnici al Mise ed incontri con i lavoratori. Ho avuto inoltre la possibilità di far  approvare nella Legge di Bilancio, la norma che consente di riattivare lo scorrimento delle graduatorie dei concorsi pubblici. Una norma importantissima per tutte le pubbliche amministrazioni e per tanti giovani  che aspirano ad entrare in modo più rapido, efficace e dinamico nel pubblico impiego. Ho seguito anche altre vicende-ha continuato il deputato Dem- legate agli investimenti, in particolare sullo sviluppo e la promozione delle Zes, le zone economiche speciali,  che sono state  abbandonate dal precedente governo, e che, invece, vengono rilanciate da quello attuale con la legge di Bilancio che prevede dei Commissari interlocutori unici con le imprese che verranno ad investire nei nostri territori. Ed ancora le infrastrutture-ha detto Piero De Luca-con le due interrogazioni parlamentari e la petizione popolare per l’aeroporto Salerno-Costa D’Amalfi, atte ad evitare di perdere i finanziamenti per lo sviluppo ed il rilancio dello scalo che diventerà punto di riferimento in Campania quindi al servizio della Regione e della Provincia. L’impegno per l’avvio dei lavori al porto di Salerno, il dragaggio dei fondali, l’allungamento della banchina, ed il parcheggio Multipiano. Non dimentichiamo il lavoro fatto sul tema dell’ edilizia scolastica con i sopralluoghi in diversi istituti del territorio, da Vallo della Lucania a Nocera Inferiore ed ovviamente Salerno con il finanziamento starordinario di 150mila euro per i lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza dell’ Istituto Genovesi-Da Vinci. Non ultimo il tema della sicurezza con interrogazioni sul mancato finanziamento per i sistemi di videosorveglianza del territorio salernitano. Insomma-ha concluso De Luca-una serie di attività importanti che dovranno essere ulteriormente rilanciate nel prossimo anno d’intesa con le amministrazioni e gli Enti. Questo è il nostro modo di intendere la politica con  poche chiacchiere e propaganda e molti fatti concreti che spero di riuscire a portare avanti anche nel prossimo 2020”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Solo qualche ebete sostiene il ripescato raccomandato.
    Siete senza dignità.
    Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

  2. Nel servizio di Lira TV si vede la presenza di circa 20 persone (tutti parte integrante della cricca) che con aria sofferente hanno dovuto sorbirsi il soliloquio fumoso.
    Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta

  3. ahahaha Prenditi questo 2020 e poi il 2021.. mi sa che i cari salernitani ti manderanno fuori la città a te e papino a calci nelle chiappettine.

  4. Alle prossime elezioni vedrete che 4 sono i votanti di De Luca.
    Ci sarà da ridere. Sarà necessario un TSO.
    I suo seguaci saranno poi subito pronti a salire sul carro del vincitore e si dimenticheranno di aver ricevuto un posto nelle municipalizzate.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.