Sindaco Napoli: “Salvati posti di lavoro a Salerno Pulita”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Oggi, nell’ultimo Consiglio Comunale del 2019, abbiamo approvato diversi provvedimenti di rilievo, in particolare in tema di bilancio. Altro punto decisivo approvato è quello relativo a Salerno Pulita: con le organizzazioni sindacali abbiamo fatto un lavoro importante per fare in modo che non andasse perso neanche un posto; al contempo chiediamo ai lavoratori un grande senso di responsabilità per garantire il decoro della nostra città.

Purtroppo, in apertura di seduta, abbiamo commemorato alcune irreparabili perdite per la nostra città avvenute nelle ultime settimane: Marta Naddei, Giovanna Sessa, Antonello Crisci, Francesco Orio. A Marta intitoleremo, su proposta del consigliere Zitarosa, l’aula delle Commissioni Consiliari qui a Palazzo di Città. Ci impegneremo in futuro per far sì il loro ricordo resti vivo nei nostri cuori.

Lo scrive il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli su sua pagina facebook

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Condoglianze per la famiglia, morire così è assurdo. Salvati i posti di lavoro a Salerno pulita solo per mantenere il serbatoio di voto e non per tutelare i lavoratori

  2. Salerno pulita = voti a volontà = lavoratori ricattati =voto =lavoro
    Mister selfie DeLucalmente manipolato veramente essere inutile

  3. Il clientelismo continua a regnare.
    Posti assegnati con il giochino delle agenzie interinali come successe con CSTP, Centrale del Latte, etc.
    I salernitani seri, con un briciolo di dignità, devono dire basta a questa gentaglia che da decenni ci amministra e che ci ha portato a vivere nel degrado più assoluto.
    In quest’ultimo periodo hanno intensificato l’opera di accensione dei fumogeni perché hanno capito che la fine è vicina. Ma i salernitani non sono fessi e cacceranno a calci in culo questi parassiti della politica politicante.
    Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

  4. Mi chiedo se ci sono esuberi come mai quest’anno sono stati assunti altre unità di nullafacente .e poi caro sindaco napoli non sarebbe più corretto fare un bando per fare pulire le strade e dare la possibilità a tutti di partecipare ma serio pero non come molti anni fa dove chi non aveva santi in politica o di un altro modo non e stato considerato

  5. mi spiace dirlo ma forse era il caso di licenziare quelle persone che, nonostante abbiano la fortuna di poter lavorare nella propria città, non svolgono il proprio dovere… Mandare a casa chi perde tempo era chiedere troppo per poi, casomai, assumere altre persone? C’è gente di 40 e 50 anni che deve lasciare la città perchè non c’è l’ombra di un lavoro e poi c’è chi ha la fortuna di avercelo e lo maltratta…
    c’è chi deve andare via dalla propria città e chi invece ha il piacere di potersi alzare al mattino e non fare niente ma venir pagato puntualmente a fine mese…

  6. finche’ avranno la coperta protettrice del comune come per tutti quei lavoratori statali sarnno solo dei scansafatiche,gente in esubero -sfaccendati da bar-col privato la musica cambia ogni operatore deve lavorare per due e bene senza lamentarsi altrimenti il licenziamento e’ dietro la porta,ma la salerno pulita e’ stata creata da de luca per i voti…..ho detto tutto.

  7. Quante fesserie che ho letto.
    Umberto Eco aveva proprio ragione che, al giorno d’oggi, ogni fesso può dire la sua.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.