Mercato granata: è pronta la liste dei nomi in uscita

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
La lista dei nomi si allunga, probabilmente non quanto quella delle trattative concrete, ma anche questo è calciomercato e, sebbene si sia ancora alle battute iniziali, le voci cominciano già a rincorrersi e a moltiplicarsi. Il valzer delle punte è sempre quello più affascinante e la Salernitana si è già lasciata trascinare, nella consapevolezza di dover operare prima in uscita, soprattutto nel reparto avanzato.

Partendo, dunque, dall’attacco, il club granata deve innanzitutto chiarire quali e quanti giocatori cedere. Sul piatto della bilancia, oltre a Cerci, la cui posizione va analizzata e chiarita al più presto, ci sono pure Jallow, su cui le valutazioni sono in corso, e Giannetti, il cui rendimento è stato al di sotto delle aspettative iniziali.

Per rinforzare il reparto, il club granata si è inserito nella lista dei corteggiatori di vari elementi, a partire da Gabriele Moncini che, a guardare l’elenco dei pretendenti (Frosinone, Empoli e ora anche il Benevento), sembra essere il sogno proibito. Molto più concreta la pista che porta all’ex granata Gianluca Litteri, in lista di sbarco a Cosenza.

Con il Parma si potrebbe ragionare anche per Siligardi che, però, già in estate non è stato preso seriamente in considerazione. Le new entry sono lo spagnolo Raul Asencio del Pisa ed il portoghese under 21, Mota Carvalho, attualmente con la Juve Under 23 in C. L’alternativa, più concreta, sul fronte della linea verde, è Adekayne della Lazio.
Il punto di partenza delle operazioni della Salernitana è, però, il mercato in uscita.

Negli altri reparti, il club di Lotito e Mezzaroma ha inserito nell’elenco delle partenze Kalombo, chiaramente bocciato dal tecnico, Morrone, mai impiegato, e Firenze, che al rientro dall’infortunio non ha trovato più spazio. In difesa, Heurtaux dovrebbe rappresentare il rinforzo fatto in casa, ma non è da escludere che la Salernitana intervenga ulteriormente nel pacchetto arretrato (Dermaku potrebbe arrivare via Parma). Per il resto, si opererà solo in caso di ulteriori movimenti in uscita.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Grande direttore pronto x un’altra sessione di calciomercato di alto livello chissà con quali dolciumi ci delizierà

  2. io lascerei la squadra così com’è, penso riusciremo a salvarci….a che servono altri giocatori se l’ambizione della Salernitana (visto che Lotito non potrà mai portarci in serie A) rimane sempre la permanenza in B? A questo punto ben vengano i ragazzini della Lazio in modo da farli crescere calcisticamente e poi donarli alla Lazio….in modo da essere a tutti gli effetti la succursale della Lazio…..

  3. …la lista delle dimissioni…
    È come quando un malato viene dimesso dall’ospedale…tanto: iaa’ muri’ e bast!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.