PD di Eboli: grande partecipazione a convegno sui distretti rurali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Grande successo al convegno organizzato dal gruppo consiliare PD di Eboli sui distretti rurali e agroalimentari di qualità.

Nel corso dell’incontro abbiamo ribadito in una sala gremita da imprenditori agricoli e non che il mondo agricolo per crescere e svilupparsi ha bisogno di questi nuovi ed utilissimi soggetti locali, i distretti appunto, per non farsi cogliere impreparati e per  poter sfruttare al meglio finanziamenti europei dedicati.

E su questo versante abbiamo registrato nel corso dell’incontro la piena collaborazione dell’On.le Ferrandino che si è detto disponibile, operando in sinergia con la Regione, ad attivarsi  per favorire creazione dei distretti in modo da dare nuovo impulso ai  processi di sviluppo in atto sui nostri territori.

Ed inoltre dopo le numerose sollecitazione degli operatori del settore abbiamo chiesto agli amministratori regionali presenti di sbloccare la situazione del PSR.

C’è la necessità altresì di ricercare nuove risorse per finanziare le istanze di finanziamento presentate per  misura 4.1.1 e soprattutto  per la misure 6.1.1 e 4.1.2  il cosiddetto pacchetto giovani  i quali  in molti hanno creduto in queste misure, hanno investito il loro tempo, le loro energie e le proprie risorse e riteniamo che la politica non può e non deve deludere e ne abbandonare a se stessi se vogliamo  farli rimanere e vogliamo farli investire sul nostro territorio.

Il Presidente della Commissione Trasporti Luca Cascone ci ha rassicurato durante l’incontro  sia rispetto ai tempi per evadere le pratiche che rispetto alla volontà di ricercare  di nuove risorse da destinare al finanziamento delle istanze presentate.

Buone notizie ci ha dato Cascone inoltre circa  il processo d’avanzamento e potenziamento dell’aeroporto Salerno-Costa D’Amalfi e il prolungamento dell’Aversana oltre il fiume Sele.

Anche il Presidente della Commissione Bilancio Franco Picarone ha ribadito la volontà della Regione di risolvere la situazione entro la fine del mese di gennaio e soprattutto ha espresso la ferma volontà dell’Ente di ricercare le risorse per finanziare il maggior numero possibile di domande presentate ricorrendo anche al  trascinamento.

La serata si è conclusa con la proposta dei consiglieri Infante e Rizzo di attivarsi per  creare un Comitato promotore del Distretto Rurale  della Piana del Sele e dei Distretti Agroalimentari di Qualità indispensabili strumenti per accelerare i  processi di crescita e di sviluppo del comparto agricolo e con esso dell’intera Valle del Sele  e della Campania intera.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.