Musei gratis di domenica, boom di presenze anche a Paestum

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

 

Inizio col botto del 2020 per i musei italiani. L’anno si é aperto con una edizione da record della domenica gratuita, l’attività promozionale  del ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo che prevede l’ingresso gratuito nei musei e nei parchi archeologici statali ogni prima domenica del mese. Introdotta dal ministro Franceschini nel 2014, dalla prima edizione a oggi sono stati circa 17 milioni i visitatori dei soli musei statali che ne hanno approfittato. Secondo i dati ufficiali il primato di visite di domenica 5 gennaio va al Parco del Colosseo che ha contato piú di 24mila presenze. Secondo gradino del podio per Pompei con oltre 11mila visitatori. In questa speciale graduatoria tra i primi 20 musei italiani si colloca anche Paestum, che ha fatto registrare 2732 presenze.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.