Ufo, i migliori avvistamenti in Italia del 2019. C’è anche Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Il Centro Ufologico Mediterraneo (C.uUfo.M) ha pubblicato un video in cui sono raccolti i migliori avvistamenti di Ufo del 2019, avvenuti in Italia.
“Il 2019 è stato un anno ricco di segnalazioni ufo”, si legge nel comunicato stampa del centro. Le segnalazioni sono state studiate e analizzate in modo approfondito e, ieri, tutti i casi studiati nell’ultimo anno sono stati pubblicati sul sito del centro, che ha diffuso su YouTube un video trailer, in cui vengono presentati i diversi avvistamenti.

Gli strani fenomeni hanno interessato tutta Italia, dalla Sicilia, fino al Veneto, passnado per Liguria, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana e Campania. Le località sorvolate dagli ufo sono state, in particolare, Genova, Rho (vicino a Milano), Padova, Narni (in provincia di Terni), Catania e Bacoli (Napoli).

Come già successo negli anni scorsi, non mancano dischi volanti, scie luminose, oggetti sferici, a luce intermittente o dai colori intensi. Sono stati individuati anche ovini (oggetti volanti non identificati) di forma allungata e addirittura a forma di ragno. Il Centro rende noto anche la tipologia dei testimoni degli strani fenomeni: si tratta di persone di tutte le età, maschi e femmine e di varia estrazione sociale.

Il comportamento di tali oggetti è risultato spesso curioso: ne è un esempio quello avvistato a Narni, dalla forma affusolata e così veloce da essere visibile solo in 3 fotogrammi, rallentando al massimo il filamato.

A Genova, invece, un oggetto sferico sembrava apparire e sparire, fino a quando non si è sdoppiato, sotto gli occhi del testimone, che ha ripreso il fenomeno. A Padova, invece, l’oggetto non identificato si è mostrato quasi trasparente, mentre a Bacoli ha destato stupore un oggetto accompagnato da strane luci, che sono rimaste ferme nel cielo per diverso tempo: alcuni testimoni hanno riferito che delle grosse luci, più grandi della Luna, erano comparse nel buio.

Gli ufologi del Centro Mediterraneo hanno analizzato e pubblicato diversi casi di avvistamenti di oggetti non ben identificati, avvenuti in Italia negli ultimi anni. Dopo averli studiati accuratamente, sono stati pubblicati nel 2019 e ora, in occasione della fine dell’anno, è stata condivisa la lista riassuntiva di tutti i fenomeni resi noti durante l’anno appena trascorso.

A colpire, come sottolinea il Centro, è “la reiterata presenza, negli ultimi anni, di oggetti volanti non identificati sulla città di Catania e la conferma della predilezione degli ufo per la Liguria”. Genova, infatti, risulta la città da cui è arrivato il maggior numero di segnalazioni, negli ultimi decenni.

In Campania sono stati registrati due casi particolarmente importanti a Bacoli nei pressi di Napoli ed a Salerno. Nel primo caso quattro enormi e misteriose sfere bianche hanno stazionato in cielo per oltre mezz’ora provocando allarme tra i testimoni, mentre a Salerno, un ricercatore del C.UFO.M., Centro Ufologico Mediterraneo che ha pubblicato tutti gli avvistamenti di cui parliamo, ha fotografato e ripreso in video uno stranissimo oggetto di forma grigiastra che incredibilmente dal’orizzonte è giunto in un paio di minuti sopra la sua testa.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Cagate? non direi… basta documentarsi, comunque questi argomenti sono per poche persone se uno crede siano “cagate” basta girare altrove.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.