Furbetti del reddito di cittadinanza: scovati 35 «abusivi» in Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Scovati altri furbetti del reddito di cittadinanza. I dati sono emersi nel bilancio dell’attività 2019 dell’Ispettorato del lavoro di Napoli. I 35 beneficiari del sussidio che avevano già un’occupazione hanno percepito indebitamente 103mila euro

Ufficialmente disoccupati, in realtà lavatori in nero. Così, oltre allo stipendio esentasse, intascavano anche il reddito di cittadinanza: in sei mesi, dal luglio 2019 al dicembre successivo, 35 persone hanno incassato 103mila euro senza averne diritto. Il dato arriva dal bilancio dell’attività 2019 dell’Ispettorato del lavoro di Napoli, che nell’anno appena concluso ha controllato 4.467 aziende, più della metà delle quali sono risultate essere irregolari; il numero complessivo delle ispezioni è in linea con quello degli anni precedenti.

In conseguenza dei controlli, sono stati 570 i provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriali emessi, che vengono, come riportato da Fanpage, elevati quando il numero dei dipendenti in nero è pari o superiore al 20% di quelli trovati al lavoro.

I dipendenti controllati e trovati non in regola sono stati 2.636, di questi 2.021, ovvero il 77%, erano impiegati completamente in nero, quindi privi di tutele previdenziali, assicurative e sociali. Agli inizi di dicembre l’Osservatorio Inps sul Reddito aveva evidenziato che tra Napoli e provincia il 3.75% dei residenti percepisce il sussidio, corrispondenti a 123. 673 domande sul totale delle 1.014.429 accettate.

Fonte Il MerdianoNews articolo di Giovanni Lanzetta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.