Prostitute col ‘pos’ portatile: clienti pagavano con carta di credito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
La tecnologia utilizzata ovunque. Le prostitute col ‘pos’ portatile: e i clienti pagano le prestazioni con la carta di credito. Non è il futuro senza contanti che si avvicina, ma quanto avvenuto nell’hinterland veneziano che ha visto coinvolte una cinquantina di ragazze, tutte dell’Europa dell’Est. Ballerine di lap dance che per prostituirsi uscivano talora dal locale portandosi dietro il terminale ‘pos’ per farsi pagare la prestazioni con carta di credito. Il particolare è emerso dalle indagini della Squadra Mobile di Venezia, che ha scoperto un «giro» in cui erano coinvolte le ragazze, soprattutto romene, impiegate in due night club, l’«Arabesque» a San Donà di Piave e il «Game Over» a Quarto d’Altino, chiusi nel blitz degli investigatori.

Fonte Il Mattino

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Che ipocrisia, in un paese che va a p………….non si può andare a p…………e tantomeno pagarle con le carte di pagamento, dopo che ci hanno bombardato e detto che vogliono eliminare l’uso del contante! Schifooooooooooooooooooo

  2. il contante è l’ultima arma che resta nelle mani del popolo, dopodiché saremo schiavi al 100% nelle mani delle banche. pensateci capre. e ricordatevi che l’evasione avviene tramite circuiti elettronici e bancari, non tramite monetine e banconote. capre!

  3. x 10.42 se non ci arrivi è un problema tuo. il contante è moneta legale, e il semplice fatto di usarla è un guadagno per chi la emette. studiati l’emissione di moneta prima di dire le solite fesserie. ma ti voglio aiutare a colmare le tue lacune: se un giorno una banca fallisce o è in difficoltà o un pc va il tilt, cosa succede al tuo denaro elettronico? te lo dico subito: SPARISCE! e a quel punto mi spieghi TU come vivrai??!??!??! te lo dico subito: di baratto e sarai costretto a vendere quel poco che avrai. Non solo, se salta fuori una legge che decide di farci aderire a una “nuova europa” nella quale dobbiamo “avere conti a posto”, potrebbero decidere di PRENDERSI tutti i TUOI soldi direttamente dal conto, lasciandoti le briciole e senza che tu possa fare alcunchè. vabbe che parlo a fare, ma almeno prova a ragionarci !
    ultimo dettaglio, ragiona pure su un fatto: per lo STATO che emette TUTTA la moneta che usi, il fatto che tu la usi dichiarandola o meno, cambia qualcosa?? il fatto che tu non riponi i soldi nelle “tasse” ma li dai a un commerciante per comprarti una barca, dando lavoro a decine di persone, le quali a loro volta pagheranno iva e tasse, oltre che alimentari, cambia qualcosa?? per lo STATO nel suo complesso parlo! pensaci, provaci almeno

  4. x 10.42
    se paghi solo con la carta , dopo un certo numero di passaggi le 500 euro che hai in banca diventano 0 a causa delle commissioni.
    se hai una banconota da 500 euro il suo valore non viene eroso ma va interamente a destinazione.
    io voglio essere libero di usare la carta per una mia comodità , ed è un servizio che pago volentieri se devo spendere oltre i 100 euro , ma voglio essere altrettanto libero di usare il contante come quando e dove mi pare.

  5. alibbabbazzo, bravissimo! ma loro non lo capiscono, sono stati indottrinati da questa propaganda pro-elettronico che in fondo è pro-banche. Nota: da due giorni ho la rete di casa che non funziona, se dovessi comprare il pane o una medicina come dovrei fare secondo questi sapienti della lotta all’evasione contante??? sarebbe bello capire come vorrebbero agire in questi casi

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.