Salerno, De Luca rilancia: “Parcheggi interrati in piazza Casalbore”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa

Il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, intervenendo ieri mattina a Salerno  durante l’avvio dei lavori di riqualificazione del mercato rionale di via Piave, ha rilanciato una vecchia proposta: «Due piani di parcheggio interrato a servizio del quartiere». Il presidente della giunta regionale – come scrive il quotidiano “Le Cronache”  – ha ripreso il progetto arenatosi anni fa a causa del “no” della Soprintendenza – che prevedeva la realizzazione di un parcheggio per circa 200 posti auto dinanzi alla tribuna del vecchio stadio Vestuti, a servizio dei residenti ma anche di tutta la comunità.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. In campagna elettorale sta rispolverando tutti i suoi cavalli di battaglia.
    Ma sono ormai cavalli vecchi ed azzoppati.
    I cittadini onesti e liberi non sono dei fessi che si bevono le solite promesse non mantenute.
    I parassiti senza dignità che lo sostengono lo fanno solo perché hanno il loro tornaconto.
    Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

  2. Si avvicinano le elezioni così De Luca mira ai concorsoni, ai finanziamenti a pioggia, al rifacimento delle città, alla sanità….ma votereste mai un individuo che si ricorda solo in campagna elettorale ?

  3. non ci dimentichiamo che li’ nacque il primo cimitero della citta’ di salerno
    al primo ritrovamento…. si fermera’ tutto

  4. non se ne puo’ piu’… Ma lo fermate? Ma davvero ha fatto diventare questa città la più cementata d’Italia , sotto e sopra il livello stradale…. e che c…..

  5. Ma magari! Il problema però sarebbero i soliti comitati, comitatini, sopraintendenze, italia vive/morte…
    È un miracolo che siano state realizzate opere imponenti che hanno trasformato questa città come la lungo irno o il trincerone…ma dopotutto erano altri tempi e non si fiutavano ancora le grosse opportunità dello speculare con l’ignorante e per lo più pretestuoso, comitatismo d’opposizione.
    L’esempio più eclatante in questa città lo abbiamo avuto per il porticciolo di Pastena…un progetto di riqualifica osteggiato ferocemente da un comitatino di 5 persone interessate solo a mantenere la propria barchetta spiaggiata sotto casa.
    Oggi il porticciolo è una discarica…

  6. Ma costui ,fiancheggiato da questa stampa e tv peggio di come faceva Emilio Fede a rete 4, è il presidente della regione Campania o è il presidente della regione salerno città?

  7. Rivendico l’idea sono 40 anni che lo penso perché da piazza CasalBore in poco tempo soprattutto a piedi si puo’ raggiungere qualsiasi punto della citta’ quindi un grande parcheggio sotterraneo non solo darebbe lavoro ma contibuirebbe tanto al problema inquinamento.

  8. In tutte le città europee, quelle vere, gli interventi di viabilità e riassetto urbano sono all’ordine del giorno e i sindaci non vi costruiscono sopra intere carriere politiche di respiro nazionale e internazionale. Per una Lungoirno descritta come i nuovi Campi Elisi, quante incompiute, opere ipertrofiche che hanno richiesto decenni e spese ingenti a carico della collettività, lottizzazioni di pessima qualità costruttiva spacciate per capolavori di architettura, parti di territorio consegnate a folli iniziative speculative per esigenza di cassa? Il tutto in una città che si spopola e si impoverisce a vista d’occhio e che i veri nodi che ostacolano il proprio sviluppo (ubicazione del porto, desertificazione dell’area industriale, università relegata in provincia, arresto del progetto di recupero del patrimonio storico e architettonico), non li ha mai sciolti.

  9. “parcheggio interrato a servizio del quartiere” ha dimenticato di aggiungere “A PAGAMENTO”. Le elezioni sono vicine.

  10. Se serve conosco un azienda edile giovane Rainnone . Ora si affaccia sul mercato lo dico per non fare fare il lavoro sempre ai soliti che poi uno pensa a male 😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

  11. Certo che deve essere a pagamento.Non solo per recuperare le spese ma anche per pagare gli eventuali operatori che custodiranno le auto con la massima cura

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.