Emergenza smog a Salerno, in arrivo ordinanza per limitare uso termosifoni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa

L’amministrazione comunale di Salerno ha deciso di correre ai riparai per contrastare l’emergenza smog in città. E – come scrive il quotidiano “Il Mattino” il sindaco Vincenzo Napoli sta pensando di emettere una specifica ordinanza per «evitare un uso esagerato dei termosifoni». Il provvedimento sembra essere inevitabile dopo la sequenza di giornate di sforamento dell’indice di concentrazione nell’aria di valori di Pm10, cioè di polveri da smog. Il Comune sta facendo verifiche insieme all’Arpac sulla funzionalità della centralina di Mercatello che sta rilevando indici di presenza nell’aria di polveri sottili fuori controllo. Ma non basta.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Ricapitoliamo, noi poveri cittadini salernitani a causa delle luci d’artista (gli sforamenti sono dovuti alla massa di capr..ehm, turisti giunti in città) non solo ci ritroveremo senza poter usare l’auto in una città con un trasporto pubblico inesistente o quasi, dove tra l’altro le strade sono dissestate e soggette ad incuria escludendo quindi l’uso di bici e similari, ora dovremmo anche limitarci nel riscaldamento delle nostre case? E tutto questo per cosa? Arricchire cuopperie e similari che non emettono nemmeno scontrini? I negozi erano vuoti, non prendiamoci in giro! Ma quand’è che si va a votare? Sperando che stavolta i Salernitani aprano gli occhi

  2. Come fate a stabilire se accendo i termosifoni o se mi stò facendo una doccia?Fate ridere,solo a pensarle certe cose.

  3. Finalmente !!!!!! E’ da qualche giorno a questa parte che stò leggendo commenti sensati , adesso , per favorire l’ arrivo dei turisti con auto e torpedoni antichissimi e privi di manutenzione e che rilasciano nubi alla chernobyl , ci dobbiamo morire dal freddo ??????? Cari Vincenzi ( tutti e due ) siete al capolinea !!!!!

  4. Come al solito gli articoli su questo sito sono sempre “mooooolto” dettagliati e precisi. Ma dai.. è ovvio che ci si riferisca ad ambienti ed uffici pubblici.ma vi sembra realistico controllare i termosifoni di privati cittadini? E usatelo sto cervello….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.