Precipita dal parcheggio multipiano: muore studentessa al Campus di Fisciano

Stampa
Tragedia all’Università degli studi di Salerno. In mattinata intorno alle ore 11 una ragazza – per cause ancora da accertare – è precipitata nel vuoto dall’ultimo piano del parcheggio multipiano dell’Ateneo che si trova nelle vicinanze dell’uscita autostradale che conduce proprio al Campus dell’Unisa. La vittima è una studentessa 30enne originaria del Cilento. Immediati i soccorsi giunti sul posto ma per la giovane purtroppo non c’è stato nulla da fare. Presenti anche Carabinieri e Polizia.

IL CORDOGLIO DEL SINDACO DI FISCIANO

Cordoglio per la tragica scomparsa della studentessa è stato espresso anche dal sindaco di Fisciano, Vincenzo Sessa, che su Facebook ha scritto: “Ancora una tragedia che ci lascia attoniti. Qualche ora fa una giovane ragazza è precipitata dal parcheggio multi piano in prossimità dell’uscita autostradale dell’Università. La caduta di diversi metri é stata purtroppo fatale. Esprimo a nome mio personale e dell’intera Città di Fisciano vicinanza ai genitori e alla famiglia tutta”.

I PRECEDENTI

Quattro morti in quattro anni. Due solo nel 2017: a maggio un 19enne si tolse la vita gettandosi dalla rampa delle scale della biblioteca scientifica dell’Università; a dicembre un 21enne si lanciò nel vuoto dal parcheggio multipiano del campus. A maggio 2019, un’altra studentessa di 25anni, tentò il suicidio con diverse coltellate all’addome e alla gola, morì pochi giorni dopo all’ospedale Ruggi di Salerno. Oggi l’ennesima vittima, resta da capire ovviamente se si è trattato di un suicidio o di un incidente.

5 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Porta sfiga… Ci sono stati più morti qui che neanche in una operazione militare in medio oriente.

  • È l’università che dovrebbe essere un luogo di entusiasmo e voglia di vivere in un luogo triste ed angoscioso.

  • Una tristezza questa notizia,ma forse questuniversita sarà stata costruita male,la zona un po’ impervia e fredda,cosa può far succedere queste continue disgrazie

  • …ho frequentato quell universita ‘ …nn mi sn laureato xke avevo una gran testa di cazzo all epoca oggi ne faccio ammenda …ma cn il senno di poi nn posso lamentarmi sia x il lavoro che svolgo sia per la posizione che mi sn costruito in societa’ …detto cio’ ricordando quel periodo riaffiora in me tanta ansia e angoscia dovuto nn al nn superamento degli ultimi 8 esami ma bensi’ all ambiente al luogo all aria che si respirava in quell universita ‘ …potessi ritornare indietro nel tempo nn la frequenterei mai e poi mai! ps.oggi ho due figli e qualora decidessero (me lo auguro)di continuare gli studi li sconsiglierei vivamente in merito a frequentarla ..per il resto
    che dire … riposa in pace e che la terra ti sia lieve!

  • Sono situazioni che non possono essere comprese se non da chi le compie. Magari le difficoltà nel terminare gli studi(a 30 anni dovresti essere laureato da 6-7 anni), problemi personali. Legfendo che altri hanno compituo un gesto simile paradossalmente rafforaza la convinzione di poterlo fare, o forse no.
    In ogni caso brutta cosa

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.