Salernitana: i granata “vogliono essere protagonisti”. E la proprietà?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
27
Stampa

I giocatori della Salernitana ci stanno prendendo gusto, specie in quest’avvio del 2020.

Al di là dei risultati – due vittorie su due, peraltro contro avversari tradizionalmente ostili come Pescara (in trasferta) e Cosenza (in casa) – e della stessa classifica – quarta posizione e una distanza abbordabile (tre punti) da chi (Pordenone) attualmente occupa la piazza d’onore, alle spalle della corazzata Benevento – sono le prestazioni e soprattutto lo spirito del gruppo granata a dare confortanti segnali, sia in termini di continuità che di competitività di questa squadra.

E anche le dichiarazioni dei protagonisti cominciano ad andare in una direzione ben precisa, sono sintomatiche della crescita e della consapevolezza della rosa a disposizione di Ventura. Prendiamo, ad esempio, le affermazioni – rilasciate ancora a caldo, nell’intervallo di Salernitana-Cosenza a Dazn, perché con la stampa locale i giocatori sono stati obbligati a restare ancora in un incomprensibile silenzio – di Cristiano Lombardi, sicuramente in questa fase della stagione l’uomo in più della Salernitana: “Vogliamo essere protagonisti“.

E, come ha commentato – in un post pubblicato sul suo profilo Facebook – il giornalista sportivo salernitano Enrico Scapaticci,  si tratta di “un messaggio, chiaro e forte, lanciato a tutti. Sì, anche alla proprietà (ancora assente all’Arechi). Come – chiaro e forte – è il messaggio veicolato, sempre allo stesso destinatario, dal popolo granata attraverso gli striscioni esposti, prima della partita, in curva sud…. Squadra, tifosi e tecnico (Ventura, appena 24 ore prima, aveva ribadito di essere “ambizioso”), tutti “vogliono” la stessa cosa: una Salernitana protagonista, che non si precluda alcun traguardo!… E allora, senza lasciarsi troppo esaltare dal filotto di questo inizio di 2020 (due successi in due gare) e dal virtuale quarto posto in una classifica che resta cortissima, “vogliamo” che – insieme a tifoseria, squadra e tecnico – anche la proprietà faccia la sua parte. Fino in fondo. Sarebbe una beffa, atroce, perdere la minestra per un acino di sale....”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

27 COMMENTI

  1. inopportuni mettere quei manifesti ” LOTITO SALERNO NON TI VUOLE”, primo se hanno gli attributi devono firmarlo, secondo poche persone non possono parlare a nome di una città, terzo: lo trovano uno come lotito? se hanno nominativi da proporre al presidente che vogliono acquistare la salernitana, lui è favorevole a vendere, quarto non parlate sempre a sproposito, fate i tifosi veri, non fatevi influenzare da qualche esaltato che non ha niente da proporre. la classifica è favorevole che vogliamo andare i A senza giocare?

  2. E la proprietà anche se volesse essere protagonista, sa bene che finché ci sarò io, potrà solamente galleggiare usando la uss come deposito merci

  3. ..per tifoso vero: basterebbero poche parole meno offensive da parte della società e più chiarezza da parte dei palazzi..per il resto hai ragione

  4. Ritengo arbitrario decidere che una città non voglia Lotito;mi va anche bene,ma trovassero un valido sostituto o cacciassero loro i renar!!

  5. Ma godiamoci sta vittoria!! I giornalai sempre a fare polemiche (società assente, acquisti da fare) ma smettetela.. sempre a trovare il pelo nell’uovo ..i risultati sin ora stanno dando ragione a Lotito!!!purtroppo a Salerno non si crescerà mai…troppo disfattismo tra tifosi e giornalisti…poi caro Alfonso , Lotito nelle sue esternazioni pubbliche ha detto solo la verità perché la Salernitana ha fatto tanta serie C e anche dei fallimenti…e le offese nei sui confronti.?.quelle non valgono???

  6. Non mi frega un cavolo di Lotito,ma preferisco uno che dice le cose in faccia all’ipocrisia di alcuni tifosi della Salernitana

  7. Quanto deve essere ridotto il cervello di chi chiede ai tifosi critici, che argomentano seriamente sul problema enorme della multiproprietà, di trovare un sostituto a Lotito. Con rispetto, ma non vi vergognate di definirvi tifosi veri, proponendo queste provocazioni così stupide e insensate?

  8. Perdete ogni speranza per i play off …ci saranno risultati che ci faranno galleggiare per solo interessi di incasso.
    È concentrato solo per la LAZIO!

  9. Ok Carlo condivido..un ventennio fa abbiamo visto la serie A e con tanta sfortuna siamo retrocessi e falliti con 28.000 abbonati e 33.000 di media spettatori..

  10. Perche voi della tribuna siete inferiori a noi della curva perciò parliamo noi e voi state zitti . Sapete solo criticare quando uscite sconfitti , poi una vittoria e subito leccate il c… a quella specie di uomo

  11. Mamma che mediocrità nei commenti precedenti .. meritiamo si essere una squadra B a vita. Che fine certi salernitani, senza dignità proprio

  12. Caro Andrea visto che si parla tanto di sognare…dacci questo momento..non essere così negativo e pessimista..a Salerno sempre piangersi adosso….ma non penso proprio che ti giocheresti la casa siamo seri!!

  13. La Salernitana intanto vince e convince…il Crotone ha perso oggi – 3 dal secondo posto…Quanti tirapiedi ..che giurano di essere super tifosi della Salernitana che non vedono l’ora che la squadra perda per smentire gli altri ed andare contro lotito….Diceva il sociologo Umberto Eco: i social danno diritto di parola a legioni di imbecilli…..

  14. Illusi illusi illusi sarà lo stesso campionato sarà la solita farsa e voi ancora a dire “se non era per Lotito”.Senza orgoglio tutto per una mediocre serie B.Bahh auguriiiiiiiiiii.

  15. Carlo e tifoso vero, con il massimo rispetto, se la Salernitana va in A ve la comprate voi visto che Lotito non la puo tenere ?

  16. Caro Salvatore un squadra in serie A è in investimento più sicuro di una squadra in serie B … molti +introiti …vendere sarebbe più facile…. perché quando abbiamo fatto la serie A chi c’era dietro secondo te??? E poi ricorda il detto in Italia che dice: fatta la legge trovato l inganno…

  17. Allora signor Carlo mi può spiegare perché una “potenza”come Lotito in 5 anni di B ha procurato quasi tre retrocessioni e 2 campionati anonimi quindi se conviene la serie A i conti non tornano…….non è per caso che a lui conviene galleggiare….Bah. …..può essere.

  18. Lascio stare i commenti sulla società.
    Mi piace invece puntualizzare due cose:
    1 questi nostri giocatori sono veri uomini perché, se per assurdo non devono andare in A , hanno giocato contro Pescara e Cosenza con determinazione per i tifosi granata , per vendicarci e portare a casa 4 vittorie;
    2 la squadra tutta è orgogliosa di vestire la maglia granata e al di là del risultato finale vanno onorati fino alla fine del campionato.
    Giacomo.

  19. La società ha un’enorme occasione con questi ultimi giorni di mercato…. Potrebbe scatenare l inferno… Se solo lo volesse… Abbiamo imparato ad attendere… Viviamo alla giornata… Quello che viene… Viene… Senza volare… Anche se in fondo è quello che sogniamo…

  20. Vorrei solo ricordarti che a Roma a leccare i piedi al porco ci siete andati voi esseri superiori della curva… quindi pensa ad atteggiarti un po di meno perché in quanto a coerenza e dignità siete la vergogna di Salerno!

  21. a proposito di dignita’ ma non l’ha pagato lotito il marchio del cavalluccio al tribunale pagandolo trecentomila euro?dandoci la dignita’ perduta?

  22. Lillo purtroppo a Salerno hanno la memoria corta e tutto dovuto sono tutti presidenti con i soldi degli altri.. tutti direttori sportivi….tutti allenatori…x Lotito parlano i fatti.. considerando il periodo storico che nessuno investe nel calcio..ha preso la Salernitana dal fallimento in serie D e li ha portati a 3 punti dal secondo posto… ha portato a Salerno un signor allenatore (Ventura) la primavera a ridosso dei playoff off e giocano anche bene… sicuramente bisogna spronarlo a investire di più facendo anche noi la nostra parte(5000/6000 spettatori in media) ma da qui a dire che se ne deve andare da Salerno…

  23. Non capisco proprio questo suo/vostro (minoritario) amore incondizionato e acritico per il signor Lotito. Vorrei sommessamente ricordare che il bando sottoscritto con il Comune, per mezzo del quale si è costituita l’attuale proprietà della Salernitana, è a tutt’oggi quasi totalmente disatteso. Informatevi.

  24. Scusate, chi è che non gioisce per una vittoria dei granata? Evidentemente tutti quelli che la amano, critici o sostenitori della società. Chi critica, nn fa altro che riportare quello che ha detto Lotito stesso, e cioè che non aveva bisogno di una Lazio B, xchè ha la Salernitana. Ora il punto è questo, c’è chi accetta questa condizione subalterna e chi no, e questo per la propria natura. Dopodiché possiamo parlare quanto si vuole, ma che la Salernitana sia utilizzata da Lotito per spostare giocatori, fargli fare un anno in b ecc ecc è un fatto innegabile, come è innegabile che se solo realmente volesse andremmo in serie A in un attimo, xchè di pallone ne capisce. Questa la mia opinione

  25. Meglio LOTITO che quattro falliti che non sanno nulla del calcio è della sofferenza che ha patito Salerno a livello calcistico, andata a lavorare e non rompete, forse lui è uno che non vi calcola, e come a Roma si fa rispettare, grazie LOTITO almeno si ricorda il nome di Salerno

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.