Balata: «Var in B? Noi primi in Europa»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
La Lega B ha fatto tappa, con il progetto Integrity tour volto alla prevenzione e al contrasto almatch fixing e alla corruzionenel calcio, a Frosinone. Presente il presidenteMauro Balata, che, oltre all’argomento stadi («Siamo indietro rispetto ad altri sistemi calcistici europei.

Dobbiamo subito attivarci per migliorare l’aspetto dell’impiantistica che coincide anche con l’accoglienza e la sicurezza per i tifosi, per garantire una posizione di supremazia al nostro calcio»), ha affrontato anche la questione Var: «Il percorso Var è avviato, prima non c’era, non sene parlava emolti erano contrari.

Il sottoscritto si è preso il compito con la Lega, il Consiglio Direttivo e le società e sono cominciate le sperimentazioni, già nei playoff e playout dello scorso anno; siamo stati i primi in Europa.Ci siamo avviati verso un percorso di sperimentazione e training arbitrale per avere questa tecnologia attiva e stabile dalla fine di questo campionato e nel prossimo»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Ce l’abbiamo fatta ad avere la “moviola” in campo !
    Se ne parlava dai tempi di Paolo Valenti e Aldo Biscardi !
    Sembrava una lesa maestà della classe arbitrale , che era sempre a vantaggio
    dei “poteri forti” del calcio (le “maglie a strisce” citando il buon Sarri).
    Ci sono voluti 40 anni ! Ma ora ce la godiamo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.