Balata: «Var in B? Noi primi in Europa»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
La Lega B ha fatto tappa, con il progetto Integrity tour volto alla prevenzione e al contrasto almatch fixing e alla corruzionenel calcio, a Frosinone. Presente il presidenteMauro Balata, che, oltre all’argomento stadi («Siamo indietro rispetto ad altri sistemi calcistici europei.

Dobbiamo subito attivarci per migliorare l’aspetto dell’impiantistica che coincide anche con l’accoglienza e la sicurezza per i tifosi, per garantire una posizione di supremazia al nostro calcio»), ha affrontato anche la questione Var: «Il percorso Var è avviato, prima non c’era, non sene parlava emolti erano contrari.

Il sottoscritto si è preso il compito con la Lega, il Consiglio Direttivo e le società e sono cominciate le sperimentazioni, già nei playoff e playout dello scorso anno; siamo stati i primi in Europa.Ci siamo avviati verso un percorso di sperimentazione e training arbitrale per avere questa tecnologia attiva e stabile dalla fine di questo campionato e nel prossimo»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Ce l’abbiamo fatta ad avere la “moviola” in campo !
    Se ne parlava dai tempi di Paolo Valenti e Aldo Biscardi !
    Sembrava una lesa maestà della classe arbitrale , che era sempre a vantaggio
    dei “poteri forti” del calcio (le “maglie a strisce” citando il buon Sarri).
    Ci sono voluti 40 anni ! Ma ora ce la godiamo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.