Salerno: nuovo look per il porticciolo di Pastena ma si litiga sui meriti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
Il porticciolo di Pastena diventa, ancora una volta, motivo di discordia tra maggioranza e opposizione, a Palazzo di Città. Nella mattinata di ieri, infatti, il sindaco Napoli ha effettuato un sopralluogo, annunciando che presto si procederà alla sostituzione della ringhiera che costeggia il porticciolo turistico. Lo scrive Le Cronache oggi in edicola

«E’ un’iniziativa che da tempo avevamo messo in cantiere e finalmente la ditta ci ha consegnato il manufatto di ferro zincato». A rivendicare il merito della vittoria il consigliere Dante Santoro secondo cui è l’ennesima battaglia vinta con la sua operazione “Fiato sul collo”: «Oggi è un giorno storico per Salerno, quando furono montate queste ringhiere c’era ancora la monarchia in Italia… Come promesso dopo settant’anni facciamo rimuovere questi rottami arrugginiti e gli operai sono al lavoro per installare ringhiere nuove di zecca.

Una nuova missione compiuta, la dobbiamo a migliaia di salernitani, famiglie,anziani e bambini a cui per decenni è stato negato il diritto a godersi questo splendido borgo marinaro ed il suo incantevole paesaggio. Stiamo rivoluzionando il fronte mare della Zona Orientale, da luogo di degrado a simbolo di riscatto e dignità».

Immediata la replica del consigliere Rocco Galdi secondo cui l’amministrazione da tempo aveva programmato l’intervento di rifacimento delle ringhiere del porticciolo di Pastena, una volta espletate tutte le procedure burocratiche, dalla progettazione delle opere alla gara di appalto per la realizzazione delle stesse, ha dato il via all’inizio dei lavori.

«È evidente che ci siano tempi tecnici per realizzare l’intervento di riqualificazione e soltanto chi amministra coscientemente conosce realmente tutti gli adempimenti burocratici che vanno espletati – ha poi aggiunto Galdi – Alla politica politicante delle chiacchiere continue sui social preferiamo lavorare seriamente e quotidianamente realizzando tutti gli interventi programmati»

fonte Le Cronache in edicola sabato 8 febbraio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. Prendete tutti i meriti che volete, l’importante che si faccia, cosi come Mercatello lato mare che ha bisogno di essere rifatta ringhiera e una pulizia generale.

  2. Ecco qua…puntuale e preciso….il tamarro pastenese che non fa un c……dalla mattina alla sera….che istericamente rivendica il suo ciato….scusi…fiato sul collo….aret u cuoll….e bastaaaaa….che sapete solo fare quello …litigare x assicurarvi il non fare nulla ed essere pagati….
    X andare solo in giro…..x 2 ringhiere….mettetevi vergogna…

  3. All inaugurazione ringhiere interverra’ il Governatore con prole….il Sindachiell….e Loffredo e Caramanno…..so pronti i tarallucci…..

  4. Al di là delle ironie social…chiedo se c’è un vero progetto per tutto il lungomare da torrione a Mercatello.
    Credo che non siano necessari tantissimi finanziamenti ma solo qualche idea intelligente che dia dignità a tutto il litorale.

  5. È merito di sta. ..cippa!
    E mo vai con i selfie dei galoppini che compongono una delle più vergognose amministrazioni comunali!
    P. S.
    Invece il “MERITO”del degrado del fronte mare a Mercatello di chi è? ???

  6. Santoro vai a lavorare,tanto non è il tuo fiato sul collo a fare tutto ciò,ma opere già programmate.

  7. Una nuova missione compiuta..Stiamo rivoluzionando il fronte mare della Zona Orientale…Operazione fumo sul collo missione compiuta! …e si accapigliano anche su quello che dovrebbe essere normale manutenzione!!!

  8. Come un orologio svizzero ecco pronta la propaganda elettorale messa in campo da tutti i sindaci salernitani del PD naturalmente foraggiati e fomentati dal ras con sede regione Campania. 50 anni fa la DC faceva di meglio.

  9. Un’amministrazione che interviene solo in emergenza per me è un’amministrazione di merda.
    Anche il peggiore amministratore di condominio farebbe meglio.
    Solo fumo con la manovella e politica politicante.
    Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

  10. E’zompata na mattonella …x piacere come fare a contattare il Sign.Fiatosulcollo? Non ne possiamo piu’ …zompano i mattonelle….zompano….e ci possiamo fare male…..

  11. Santorooooo…..si so schiattati i tubi for a via….esce na puzza….come devo fare….vieni tu…o mi mandi qualcuno….visto che vai solo girann…..fa ambress…altrimenti contatto a concorrenza….quelli dei babba’ e dei cuoppi fritti….

  12. Ma ci rendiamo conto che litigano x prendersi il merito della tinteggiatura di una fetente di ringhiera?! MA CHE VERGOGNA!

  13. Come siamo messi male al peggio non c’è mai fine! In questi anni non si è costruito niente il nulla più totale. . . Ma vi rendete conto da chi siamo amministrati ma quando si svegliano i salernitani??? Amministrazione inesistente.

  14. x Carlo

    “Litigano” chi?

    Nessuno litiga c’è solo un tizio poco credibile che va in giro ad attribuirsi meriti in modo ridicolo. Chi sarebbero gli altri litiganti?

  15. Eccolo puntuale il marmocchio con la sua fantasiosa “operazione Ciato sul collo” (sperando che almeno il suddetto non soffra di alitosi) che si appropria di meriti non suoi.
    Operazioni già pianificate, anche le più banali come il ritinteggiamento di una ringhiera, vengono sbandierate come grandissimi ed eccezionali traguardi del suo operato. Tutta fuffa organizzata come si addice al miglior piazzista politico.

    Cosa si fa pur di NON andare a faticare e di farsi strada attraverso i social, il “webbe”…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.