Salerno: ruba capi di abbigliamento da negozio sul Corso, arrestato straniero

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Aveva rubato diversi capi di abbigliamento all’interno dello Store OVS su Corso Vittorio Emanuele a Salerno ma è stato scoperto e tratto in arresto dai Carabinieri. Uno straniero 34enne di nazionalità georgiana dopo essere entrato nel negozio aveva strappato l’antitaccheggio da diversi capi quando è stato notato da un addetto che ha allertato i Carabinieri.

Prontamente una pattuglia si è recata sul posto bloccando l’uomo e constatando l’effettivo furto della merce. Il ladro è stato condotto a fatica all’interno dell’auto tentando in più di una occasione di divincolarsi. Inizialmente associato ai domiciliari con l’accusa di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale, in mattinata è stato convalidato l’arresto e rubricato come rapina impropria.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. escrementi della fogna che chi ci governa fa’ entrare e che la legge vergognosa italiana,poi li libera,speriamo che al piu’ presto questi parassiti delinquenti,si accomodano sulla barca di Caronte,destinazione inferno

  2. Vedete quanto è bello questo commento di questo individuo che si ti autodomina “Zuzzimma”…quanta lucidità nelle sue parole…apprendiamo e applaudiamo…poesia…

  3. come se non bastassero i nostri,li importiamo e li manteniamo a nostre spese.
    Te li trovi davanti ai supermercati che chiedono con insistenza a volte seguendoti fastidiosamente,ma sempre col telefono acceso a chiacchierare.
    Non puoi parlare perchè ti defininscono razzista:ma questa non è dittatura?

  4. @zuzzimma: Ma saranno gli stessi parassiti che hai pagato per prendere un inutile titolo di studio il che mi fa pensare quanto abbia ragione il compianto Umberto Eco parlando dell’utilità dei social. E per la cronaca, Caronte traghettava le anime che entravano nell’Ade da una riva all’altra del fiume Acheronte.

  5. Saestero e Matteo volete negare che non ci sia un aumento di microcriminalità con tutti questi vagabondi in giro per l’Italia e che i giudici rilasciano in tempi da record. A questo punto vorrei vedere se toccassero le vostre proprietà come la prendereste. Infine, noi stavamo già scars a sculatura nostrana che non avevamo bisogno di importarne altra.

  6. x 14:05

    Se la vita non ti sorride, se te la passi male, se ti senti una merdaccia, la colpa non è di quel delinquentello da 4 soldi, guardati allo specchio ed osserva l’unico responsabile.

  7. Pino Silvestro, riesci a riscrivere il tuo messaggio in italiano corretto? Vorrei tanto risponderti, ma prima dovrei capire cosa vuoi dire. Grazie!

    Per Enzo la fontana: non ho mai negato che l’immigrazione incontrollata comporti problemi. Ovunque c’è disagio, povertà, mancanza di integrazione, c’è microcriminalità. E noi lo sappiamo bene, le periferie di Napoli (ma anche di Salerno) sono problematiche da decenni, anche senza l’apporto degli stranieri.

    Quello che io contesto, e qualcuno si ostina a non capire, è l’atteggiamento di aggressione verso il delinquente straniero non in quanto delinquente, ma in qualità di straniero.

    Tutto qui.

  8. Comunque nell’articolo si parla di un cittadino Georgiano quindi della Georgia stato al confine tra Europa ed Asia. Quindi non si tratta di un clandestino arrivato via nave ma di un libero cittadino che è entrato nel nostro paese legalmente. Che poi adesso si sia messo a delinquere ed eventualmente il suo visto turistico o di lavoro sia scaduto e verrà espulso è tutt’altra storia. Non facciamo sempre di tutta l’erba un fascio in maniera ignorante.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.