Sicurezza a Salerno: Codacons invita i cittadini a denunciare. “Non nascondetevi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Conferenza stampa nella mattinata di sabato organizzata da Codacons, nel corso della quale sono stati affrontato diversi temi legati alla sicurezza a Salerno. In apertura l’Avv. Matteo Marchetti vice segretario nazionale del Codacons, ringrazia il Prefetto e tutte le forze dell’ordine per il loro impegno nel garantire la sicurezza in città prevenendo fenomeni criminosi.

La sicurezza purtroppo negli ultimi mesi è venuta meno-dichiara l’Avv. Marchetti- ed è un bene che le nostre richieste inoltrate a Dicembre 2019 siano state ascoltate. I cittadini adesso sono veramente stanchi ed è per questo che si deve fare piena luce sui sistemi di sicurezza passiva tra cui le telecamere:

“Vogliamo sapere tutto, dal numero ai costi e se non ci sarà data risposta proseguiremo con le dovute istanze di accesso, da subito però chiederemo alla commissione trasparenza di intervenire”.

L’abuso di bevande alcoliche a minori è ormai una piaga sociale, l’art. 689 del codice penale è chiaro va solo applicato e quindi il Codacons chiede che vengano sospese immediatamente le licenze in caso di vendita o somministrazione di alcolici a minori di anni 16.

Il Codacons che è sempre attento alle richieste ed alle esigenze dei cittadini rivolge anche un appello attraverso l’Avv. Marchetti “i cittadini devono denunciare, molto spesso si sottovaluta l’efficacia di una denuncia penale e molto spesso si gira la testa dall’altra parte pur in presenza di episodi gravissimi è il momento di dire basta ad atteggiamenti vili”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Ha fatto la scoperta di Cristoforo Colombo…Sono anni che è così e adesso ve ne accorgete…!!! Ognuno tira l’acqua al suo mulino…!!!

  2. … la più grande vigliaccata o viltà è quella delle istituzioni !!! Il Cittadino è vittima della negligenza di coloro che sono pagati per garantire la sicurezza ed è vittima di coloro che impunemente continuano indisturbati a fare i criminali.
    CHE UNA VOLTA E PER TUTTE SI FACCIA SENTIRE LA PRESEBZA DELLO STATO.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.