18enne semina ancora scompiglio a Santa Maria, bloccato dai carabinieri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa

Secondo episodio di intemperanze, a distanza di pochi giorni. Protagonista sempre lo stesso 18enne, italiano di origini tunisine che – come scrive il sito web infocilento.it – ha di nuovo creato scompiglio per le strade di Santa Maria di Castellabate. Nella tarda serata di ieri, il giovane, in evidente stato confusionale, ha di nuovo dato vita a qualche trambusto di troppo per le vie centrali del paese, richiamando l’attenzione dei cittadini e dei carabinieri della stazione locale che, insieme ad un ambulanza del 118 sono prontamente giunti sul posto.

Specchietti delle macchine rotti, cocci di vetro a terra, portafiori rovesciati, piante e sacchetti di calce buttati giù lungo il corso “Matarazzo”: il giovane, subito bloccato, è stato portato via dalle forze dell’ordine.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. gli accoglioni, fautori dell’accoglienza, non commentano? ah già, pure gli italiani delinquono, ok. Però in quel caso siete prontissimi a dirlo, mentre in questi casi fate finta di non sapere. Falsi idioti che non siete altro. Se foste persone serie, e non accoglioni di professione con sedere degli altri, allora condannereste sempre e comunque. Questo tizio è la terza volta in pochi giorni che appare sulla cronaca giudiziaria locale.. per non parlare poi dei numerosissimi diversamente bianchi-alias nigeriani e gambiani- che pare abbiano come principale occupazione quella di picchiare autisti e controllori sui bus, cercate su queste pagine e troverete decine di articoli, recenti.. Accoglioni, la morte dell’italia e del buon senso, oltre che del Diritto. E non c’entra nulla il razzismo, è solo uguaglianza di diritti e pene.

  2. è arrivato il bimbominkia con atteggiamenti da nazista rosso ad accusare a destra e a manca di fascismo, siete una barzelletta ormai! ridicolissimi, attirate solo ilarità! non sapete cosa dire, siete fuori dal tempo, anacronistici, la storia ha sconfitto sicuramente il comunismo e il nazismo nella sua rappresentazione tedesca, ma GRAZIE agli stupidi come TE il nazismo tornerà, puoi starne certo. La vostra stupidità non ha limiti, quando non avete argomenti (cioè sempre) dite fascismo e vi crogiolate nella vostra nullità, e nella presunzione di avere risolto tutto! I nuovi nazisti sono figli vostri, e grazie a voi torneranno presto, proprio grazie a voi nazisti rossi: i vostri modi sono esattamente quelli, basta leggervi e vedervi all’opera nelle manifestazioni: solo violenza, verbale e fisica, salvop oi accusare altri per le cose che VOI e solo voi avete fatto, detto e commesso! che ottusi che siete. In tutto questo, come vedi l’unico cretino a parlare di fascismo sei stato tu, in un articolo in cui si parla di un delinquente pluriarrestato. A te povero idiota non interessa il crimine di questo individuo, ma ti preoccupi del fascismo di un secolo fa, fai proprio pena, curati! intanto anche grazie a quelli come te questi delinquenti hanno giustificazioni ideologiche.
    Il delinquente ringrazia il nazista 23:13!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.