Funivia anti caos tra Agro e Costiera, accordo sindaci-Regione da 47 milioni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
E’ stato firmato il protocollo d’intesa tra i sindaci della Costiera Amalfitana e il governatore della Campania De Luca per finanziare la funivia che collegherà Angri a Maiori, l’Agro alla Divina. Un progetto da 47 milioni di euro che – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – si inserisce in un finanziamento più ampio da 200 milioni, che include anche Amalfi e Positano. È il progetto approvato ad Angri dall’ex amministrazione Mauri nel settembre del 2014, poi è stato licenziato il piano preliminare e sono stati inviati gli elaborati agli altri enti. Probabilmente si procederà con un project financing. L’intenzione è quella di ridurre drasticamente il trasporto su gomma senza alterare l’equilibrio ambientale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Cosa peggiore non potevano inventarsi. La Costiera amalfitana andrebbe preservata da invasioni barbariche e riservata ad un turismo di élite.

  2. Ed ovviamente chi è elite lo decidi tu, non è vero?

    Il ricco con lo yacht (e il cafone arricchito con il suv) può già andare in Costiera quando vuole, qui si tratta di rendere un bene di tutti accessibile a tutti, l’alternativa sono gli ingorghi.

  3. Gino, dubito che la funivia abbia una “bandwidth” sufficiente per modificare i numeri, anzi, potrebbe togliere un po di auto dalla statale, cosa che non mi dispiacerebbe.

  4. Come si fa a “prendere d’assalto” la Costiera con una funivia, che può trasportare poche persone per volta, e anche lentamente? A me non piace l’idea del tracciato (Angri-Maiori… boh?), ma la costiera è comunque già affollata da tanti anni. Il punto è che la costa si sgretola in maniera irreparabile a causa di tutta una serie di fattori climatici e idrogeologici, e la strada diventa sempre meno sicura, sia per chi ci vive, sia per i turisti. Si dovrebbe avere il coraggio di varare una grande opera, una ferrovia in galleria sul modello della Circumvesuviana, che dal lato della costiera sorrentina funziona piuttosto bene, e non mi pare che abbia portato un grande scompiglio.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.