Polizia provinciale di Salerno divisa in nuclei, lavoratori pronti a scioperare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Modifica organizzativa senza confronto preventivo con le organizzazioni sindacali, gli agenti della polizia provinciale di Salerno pronti a scioperare.

La decisione del presidente Michele Strianese di suddividere i lavoratori in due nuclei per i settori Ambiente e polizia stradale, infatti, non è stata gradita dalle organizzazioni sindacali non interpellate in merito, “Presenteremo in prefettura la richiesta di raffreddamento dei conflitti – ha detto Angelo Rispoli, segretario generale del Csa Salerno -.

Si tratta di un atto propedeutico alla sciopero e a un’assemblea unitaria sul caso. Da tempo giacciono inevase delle richieste d’incontro con il dirigente Angelo Cavaliere, comandante ad interim insieme al settore Ambiente della Provincia.”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. No ma seriamente.. a cosa serve la polizia provinciale? Possibile che nessuno si scandalizzi per questo corpo inutile che paghiamo con le nostre tasse?

  2. Teoricamente dovrebbe perseguire i reati ambientali e lo ha sempre fatto con un lavoro nell’ombra e nel silenzio come è giusto che siamo tutte le migliori attività investigative. Il problema che da un po di tempo qualcuno ha ritenuto di gestire questo corpo come cosa propria cessando ogni attività per evitare di doversi impegnarre nel lavoro. Adesso l’ amministrazione ha dato un chiaro impulso al ripristino delle attività ma a questa persona non va bene e quindi essendo l unica iscritta a questo sindacato minaccia il Presidente intimorendolo con uno sciopero. Vorremmo proprio vedere quanti sarebbero a questo sciopero ma sopratutto x rivendicare cosa il proprio diritto a non far nulla tanto da essere giustamente criticati dai lettori?

  3. A me risulta che la polizia provinciale abbia compiti di controllo inerenti i reati ambientali. Quella di salerno mi risulta essere da tempo gestita in modo un po strano ma fino a quelche tempo fa faceva davvero paura!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.