Sosta a pagamento ma niente doppio senso: novità in via Croce a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Strisce blu e 60 nuovi posti auto a pagamento (1 euro all’ora, tranne la domenica) sul lato mare, nel tratto compreso tra piazza Alario e fino all’incrocio col viadotto Gatto di Salerno: è questo il contenuto dell’ordinanza  via Croce, sosta a pagamento addio all’ipotesi doppio senso emessa ieri dagli uffici del settore Mobilità del Comune di Salerno. Un provvedimento, quello di avviare la sosta a pagamento a partire da domani – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – definito “sperimentale”, e circoscritto al lato sinistro della strada. Nella zona saranno installati anche dei parcometri. Definitivamente tramontata, quindi, l’ipotesi – pure caldeggiata da più parti all’interno del consiglio comunale – del ripristino della circolazione a doppio senso lungo la strada.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. E dunque chi in bici vuole entrare a Salerno da Vietri e Cava sarà ancora costretto a percorrere il pericolosissimo viadotto gatto…oppure ad andare sul marciapiedi o on controsenso. Da tempo viene richiesto un doppio senso ciclabile, macché, chist’ pensn sul ai soldi!

  2. Non una decisione contro il ripristino del doppio senso, ma solo una decisione “contro senso”.

  3. Gli spazi adibiti alle strisce blu sono andati ben oltre il consentito! La legge parla chiaro! Tra poco tutta la città tutta sarà tappezzata da strisce blu. E le ASSOCIAZIONI CONSUMATORI dormono? Ancora per poco, le elezioni sono vicine! Go home!
    ps: caro Comune di Salerno ma la percentuale delle multe relative al codice della strada che fine fa? Vi ricordo che questi fondi vanno destinati alla sicurezza stradale cittadina. Qui non si fanno neanche le strisce pedonali! Ma i soldi per le strisce blu ci sono! GO HOME

  4. In effetti, come si trovano i fondi per le strisce blu, ancora più urgente per la sicurezza degli automobilisti è la messa a punto della segnaletica orizzontale su tutta la carreggiata del viadotto Gatto. Il comune è passibile di contravvenzione per inosservanza dell’articolo 37 del Codice della Strada. Non può sanziona gli automobilisti indisciplinati, se anche lui si pone fra gli inosservanti della legge.

  5. … basti pensare che Salerno è l’unica Città al mondo dove le rotatorie sono percorribili a metà (vedi rotatoria del parco Pinocchio) e dove al posto di snellire certe strade dall’ingombro sulla carreggiata delle auto in sosta a pagamento, si preferisce far fare cassa a Salerno Mobilità ed i porci comodi a coloro che sono in doppia e terza fila in divieto di sosta. Da 5 lustri questa Città ha perso identità, civiltà e buon vivere, da quando un megalomane illusionista ha fatto credere di essere cittadini di un luogo che è al centro del mondo…
    Come si può pretendere di avere logica quando la logica che regna è quella dell’amico, dell’amico, dell’amico? Qualcuno sa dire chi vive nella zona che fa parte del cerchio magico?

  6. Chi afferma che Salerno è l’unica città al mondo dove di registrano disfunzioni di ogni tipo dovrebbe vivere qualche tempo a Roma o solamente leggere quotidianamente i giornali con la cronaca di Roma. Constaterebbe che al confronto Salerno non sfigura. Questo ovviamente non costituisce una giustificazione. Anzi è un’aggravante perché questo stato di degrado viene dopo un periodo in cui la città, guidata con fermezza da amministrazioni capaci e determinate, era riuscita ad imporsi per ordine e buon governo. Non che tutto fosse perfetto. Ma le tante realizzazioni avviate e portate a termine, sia pure con molte difficoltà, da stanno a dimostrare che la città ha assistito a vistosi rinnovamenti. L’attuale carenza di interventi manutentivi mette a rischio il proseguimento di un trend che doveva essere positivo e invece si presenta in maniera regressiva.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.