Troppi pasticci al concorsone, sotto accusa la gestione del Formez

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Non c’è pace per il concorsone alla Regione Campania, che ieri il Tar ha sospeso, Graduatorie scritte e riscritte, code infinite dei concorrenti, stampanti rotte, software difettoso, correzioni lentissime, ricorsi e controricorsi dei candidati:  le prove per l’assunzione negli enti locali, tanto agognata da oltre 300mila candidati, si è trasformata – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – in un’autentica odissea per i candidati. Non è mancato proprio nulla: dai ritardi clamorosi nella pubblicazione dei risultati, agli gli strani silenzi del Formez, fino alle polemiche velenose tra il presidente della Regione Campania De Luca e lo stesso ente commissariato fino a tre settimane fa.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. In una naazione, appena decente, l’intera pratica sarebbe nelle mani della magistratura da mesi.
    Indecente è il formez, indecente chi lo ha gestito, indecente è la politica che fino a ieri ci ha messo il cappello sopra e ora tace.
    SI scherza con il domani di una nazione di vecchi:I GIOVANI
    VERGOGNA É UN COMPLIMENTO PER QUESTA CLASSE DIRIGENTE

  2. Ma dei criteri di ” assunzione ” di Salerno Pulita e di Salerno Mobilità …. ne vogliamo parlare??????!!!

  3. Era meglio che i concorsi venivano gestiti dagli enti locali senza il formez. Meno notorietà c’è e meno rischi di ricorsi.

  4. Qualcuno di importante è rimasto fuori (anche dopo le 300 verifiche e cambi di graduatoria) e così si sospende tutto…TUTTO NORMALE PER L’ITALIA!
    Ma dove si è visto mai che le graduatorie vengono riaggiornate più e più volte senza dare una spiegazione…

  5. Quoto perfettamente quello che dice rullo boys. Paese affidato a dei vecchi che vogliono sempre avere di più. Ci sono più vecchi a lavoro che giovani. Ma perchè non ve ne andate nei circoletti?
    Cosi noi ragazzi possiamo lavorare. Questo vale anche per la politica. Più giovani in poitica però validi non come di maio.

  6. aspettiamo l’intervento di Pierino chiò chiò che lui è uno Specialist in questo…..ah no!!!!il padre si prese tutti i meriti per questo concorso/casino 🤣🤣🤣🤣🤣🤣

  7. De Luca e figli hanno promesso 10000 posti di lavoro. Non immaginavo che a Salerno ci fossero tanti pappagalli. Forse non avete capito che comunismo porta a questo.

  8. De Luca che coraggio illudere i giovani per un posto di lavoro. Dopo tutto questo mi sento tradire dal PD, allora Salvino ha ragione i comunisti devono scomparire dalla faccia della terra.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.