Cava, paga stampa di un foglio 2 euro e posta suo sdegno su Fb

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Sta destando stupore in queste ore un post di una signora di Cava de’ Tirreni in provincia di Salerno, che sulla pagina facebook Sei di Cava de’ Tirreni se…, ha pubblicato la foto di una ricerca scolastica che ha chiesto di stampare ad una cartoleria cittadina e che serve per il figlio della signora stessa. L’amara sorpresa di un solo foglio A4 con poche righe costato 2 euro ha suscitato lo sdegno della donna che ha voluto condivedere il tutto attraverso i social. Immaginabile la discussione che ha suscitato la vicenda.

Ecco il post:

Sono appena stata in una cartoleria a cava per chiedere la cortesia di potermi stampare una ricerca a mio figlio.
Un foglio a4, 20 righe…bianco e nero
Totale 2 euro. Uno schifo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Se la cartoleria stampasse a 2 euro in foglio, credo che non avrebbe retto il negozio. Oltretutto bisogna capire se la persona aveva un debito non pagato e il commerciante abbia addebitato le volte non pagate. Strano.

  2. credo che in questo prezzo ci sia anche la ricerca fatta dal negoziante utilizzando la sua linea internet ed il suo pc.
    Il lavoro altrui si paga…..CAVAJUOL VOTACANNUOL

  3. altra anomalia, vengono contati 36 centesimi di iva, pari al 18%. Se non è un fotomontaggio mi sa che questo è l’ennesimo negoziante rimasto al 1982…

  4. è un lavoro? e pagalo! il prezzo lo stabilisce lui, non tu. Al negoziante non restano 1.54, ma molto molto meno, tra costi diretti e indiretti: quindi se la Signora non apprezza il lavoro del prossimo Suo, se lo stampasse da sola il foglio.
    (ex artigiano, inkazzatissimo!!

  5. l’IVA si calcola sull’imponibile dato dal totale diviso per 1,22. Per cui 2/1,22=1,64. Il 22% di 1,64 è 0,36. Lo scontrino è giusto. Non vuol essere una critica ma credo sia utile saperlo quando si fanno acquisti.

  6. Avrà acquistato anche una penna o un quaderno oltre alla fotocopia, altrimenti non si spiega …… 99 clienti su 100 non avrebbero pagato quella somma per una sola fotocopia. Mmhha!!!

  7. Va bene dover chiedere prima di accettare o meno,ma se sono costretto a fare la stampa e per motivi logistici la cartoleria è l’unica fattibile non vuol dire che la signora venga rapinata. Giusto fare pubblicità a quanto accaduto. Anzi se la notizia è vera bisognerebbe mettere il nome della cartoleria, in teoria lo state aiutando publicizzando l’attività,se la gestione è criminale problemi di chi delinque

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.