Serie B: Benevento saluta tutti, ora è +20. Crotone ko a Castellammare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il Benevento batte 2 a 1 il Pordenone e vola verso la serie A. Ora i punti di vantaggio dalle seconde (Spezia, Frosinone e Crotone con 37 punti) sono ben venti. La Salernitana che giocherà lunedì a Verona con il Chievo è a 36 punti assieme a Cittadella e Pordenone mentre l’Entella, per ora chiude la zona play off con 35 punti grazie al punto conquistato in extremis a Venezia (2 a 2).

I lagunari con 28 punti chiudono la zona play out in cui c’è anche il Cosenza a 23. I calabresi hanno espugnato Livorno (0-3) e condannano o quasi i toscani alla retrocessione. Al penultimo posto ci sono Trapani (19) e Cremonese (23)

La Juve Stabia rifiata grazie alla rete allo scadere sul Crotone ed arriva a 32 punti a tre lunghezze dai play off. In sette punti ci sono 14 squadre dai 37 del trio in seconda poszione ai 30 dell’Empoli che giocherà domani contro il Pisa (30 punti in classifica)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. E’ il loro “anno domini”, probabilmente la punta piu’ alta di tutta la loro storia calcistica (passata e futura), hanno tutto: presidente facoltoso/tifoso, non una, ma ben DUE squadre di categoria superiore, qualche aiutino lo ricevono e non ne avrebbero bisogno, infine, gli avversari sbagliano pure contro di loro (es. rigore di Pisa, ieri Pordenone che si divora ben tre goal). In tutto questo, non hanno una tifoseria all’altezza ed in linea coi risultati strabilianti di questi ultimi 3 anni. Sul loro forum sono diventati supponenti ed irritanti, perdendo quella simpatia che si erano guadagnati, non perdono occasione per “sfrocoliare” la salernitana, la sua tifoseria e persino lo stadio definendolo “cacaturo e pisciaturo”, e sbeffeggiare un sedicente “giornalista” salernitano, quando poi hanno uno nel forum (un certo tenente kojak) tuttologo, sempre presente a scrivere e cercare video da postare (vita privata misera), che e’ quello con piu’ livore e acredine nei confronti del popolo salernitano, usando sempre toni offensivi, rievocando i tempi andati dove l’accesa rivalita’ sfociava spesso in violenza. Un personaggio ben peggiore del “giornalista” che non fa bene al calcio e alla distensione tra le tifoserie.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.