Carenza di personale, a rischio chiusura la biblioteca provinciale di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
E’ concreto il rischio chiusura per la biblioteca provinciale di Salerno. A causa della mancanza di personale – come scrive il quotidiano “La Città” – l’unica sala studio pubblica della città, ubicata nell’edificio di via Laspro potrebbe chiudere i battenti. Già chiuso il cancelletto davanti a una scalinata. “Per la consultazione dell’emeroteca rivolgersi al piano superiore”, c’è scritto su un foglio A4 attaccato con lo scotch.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Notizia parziale, incompleta. PERCHE’ c’è carenza di personale? Devono fare un concorso o la Provincia non ha i soldi e sta dismettendo il servizio?

  2. Queste sono le conseguenze di chi mette un montagnaro “cementaro” al potere di una Regione con tanti venduti al seguito in Provincia e al Comune. Giornalisti responsabili di questo sfascio economico e culturale.

  3. 10000 posti di lavoro, tutte chiacchiere e bugie, disoccupati diplomati e laureati quanti ne vuoi. Salernitani svegliatevi De Luca e figli sono imbroglioni. Voterò lega per tutta le vita

  4. credo proprio che Vicienzo non centri nulla in questa situazione e per quanto riguarda la seconda parte del commento di cementaro etc.etc. sono pienamente d’ accordo .

  5. … è bene sapere che ” i giornalisti Salernitani ” non saranno mai scriventi su qualche testata vera ed importante …
    per i giullari di corte ed i nani e le ballerine al soldo del padrone … che imperversano in questa pseudo politica … non hanno interesse perché la CULTURA NON PORTA VOTI, NON PORTA PAGNOTTE DA SFRATTARE …

  6. ITALIANIIIII
    NOI SAPPIAMO SOLO LAMENTARCI CON TUTTI
    che con quella superbia e l’inconsapevolezza della nostra ignoranza,
    di sentirci superiori agli altri ,
    ci ha portato alla rovina.
    Ci fa sentire ancora importanti
    ignari delle nostre misere condizioni
    di un paese alla rovina
    NON CHIUDETE LA CULTURA
    METTETECI UN REDDITO DI CITTADINANZA
    almeno diventa più colto
    e si troverà un lavoro da solo .

  7. E’ grave, gravissimo, ero ragazzo anni sessanta e frequentavo la biblioteca quando era ubicata a via roma di fronte alla camera di commercio, quanti libri di vero pregio, allora figuriamoci oggi 60 anni dopo.. purtroppo è la politica che non va, ciarlatani, che vergogna!! solo chiacchiere..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.