Salerno: vandali in azione nel Parco del Mercatello, scritte con lo spray e danneggiamenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Vandali in azione nel parco del Mercatello nella zona orientale di Salerno. Nella notte ignoti hanno danneggiato le strutture, i percorsi in legno ed alcune panchine e lampioni. Imbrattate, con vernice spray di colore nero, alcune zone del parco. A riportare il fatto la pagina facebook ‘Figli delle Chiancarelle’ con un utente che ha postato numerosi scatti dell’episodio vandalico ma anche dello stato in cui versa il grande polmone verde della zona orientale.

Successivamente si è appreso che il raid vandalico risale a qualche tempo fa e non alla giornata di ieri. Sullo sfondo resta il degrado e l’abbandono che vive da anni il Parco del Mercatello.

A tal proposito giova ricordare i quattro milioni e mezzo in arrivo per i lavori di restauro del parco del Mercatello. Il Comune di Salerno deciso di sfruttare i fondi denominati Pics, ovvero quelli destinati al recupero di edifici storici.

L’emergenza e la precarietà delle condizioni del Parco del Mercatello richiedevano la priorità. Unico, vero polmone verde della città di Salerno, per estensione e qualità strategica della collocazione a cavallo di tre quartieri, il grande parco inaugurato ormai 22 anni fa dall’allora presidente della Repubblica Scalfaro vive una condizione di degrado assoluto.

Tra gli interventi necessari, troviamo i danni provocati dall’usura e dai vandali, con panchine divelte, lastre spaccate, cestini e fontanini distrutti e piante che necessitano di cura e assistenza.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Hai voglia a dare la colpa ai soliti.
    È un problema di civiltà.
    E negli ultimi dieci anni siamo peggiorati tantissimo.

  2. poveracci falliti,ma soprattutto con un futuro breve e come disse Peppino a Toto’,ho detto tutto,ma mettiamoci anche,un educazione squallida familiare

  3. a questi bulletti vigliacchi ed imbecilli bisognerebbe dare una lezione che dovranno ricordare.
    al centro ed al carmine tutti i palazzi sono stati imbrattati con scritte “ultras carmine”.
    è ora che i cittadini diano una mano alle forze dell’ordine nel vigilare i quartieri, tra furti in tutte le ore del giorno, atti vandalici, autisti cafoni che bloccano la viabilità e padroni che non puliscono gli escrementi dei propri cani, salerno è diventata invivibile.
    basta di scrivere le nostre considerazioni, è indispensabile (prevalentemente sui rioni alti) formare ronde di cittadini, che in vista di anomalie possano avvertire la polizia.
    non si può più vivere, è ora di reagire.

  4. SALERNO, COME MONTECARLO…. SALERNO ED IL SUO MARE COME QUELLO DEI CARAIBI…. SALERNO COME CENTRAL PARK….. SIAMO UNA CITTA’ BELLISSIMA, STRRRRRAORDINARIA, L’OMBELICO DEL MONDO …LA BEVERLY HILLS DELL’UNIVERSO SPAZIALE…. SIAMO PRIMI IN TUTTO,,,,, !!! INCERDIBILE !!! MA JATEVENNE AFFANCULO !!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.