Stadio Vestuti (di Adolfo Gravagnuolo)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Negli anni ’20 il Comune appronto’ tre opere pubbliche e tutte e tre furono costruite dall’impresa CAROLA, STADIO VESTUTI, PALAZZO DI GIUSTIZIA, PALAZZO DI CITTÀ.

In un primo momento lo stadio doveva essere costruito oltre il TORRIONE in un’ area
accanto al mare, dei problemi tecnici fecero optare per l’ attuale posizione.

Quando ero bambino sentivo durante le partite sempre la stessa cosa,……. E ‘STATO COSTRUITO SUL CIMITERO… …… in realtà solo la CURVA VECCHIA ha occupato questo spazio.

Contemporaneamente allo stadio furono costruite la piazza e tulle le strade perimetrali del nuovo campo di calcio.

L’ aspetto più interessante della costruzione e ‘ il non aver accostato lo stadio alla geometria rettangolare del campo da gioco, ma aver scelto per i posti a sedere un andamento PARABOLICO.
Quando si entra dall’ ingresso principale, ci si trova dentro un pentagono irregolare con gli spigoli arrotondati e gli altri quattro lati obliqui rispetto al campo, questa strana costruzione lo rese estremamente particolare e gradevole per quei tempi.

Bellissima e ‘ la monumentale parete della tribuna centrale che svolge un ruolo di prospetto d’ ingresso visto dalla piazza, al centro una concavita’ delimitata da 2 torri che alludevano ai fasci littori.

Il progetto prevedeva per la tribuna una copertura mai realizzata.

Solo negli anni ’50 viene costruita una seconda e strana curva denominata CURVA NUOVA e anche le locandine di annuncio di una partita, nei bar di Salerno, riportavano CURVA Vecchia e CURVA NUOVA e i relativi costi di un biglietto d’ ingresso.

La SALERNITANA ha giocato dal gennaio del 1931, ma lo STADIO per motivi tecnici inerenti ad altri sport, ATLETICA, TENNIS, BASKET, SCHERMA, PUGILATO fu inaugurato nel 1934

I DISTINTI furono costruiti negli anni ’40

La SALERNITANA vi ha giocato per sessanta anni, la PRO SALERNO per 10 anni, le squadre MINORI sempre di Salerno, hanno utilizzato lo STADIO.

Lo Stadio ha cambiato nome 3 volte, nasce come STADIO LITTORIO poi STADIO COMUNALE E POI DONATO VESTUTI.

Cosa buffa, lo STADIO VESTUTI ha recitato in un film un ruolo che non gli apparteneva nella realtà, ha svolto la parte dello STADIO del Vomero di Napoli in un film del 1962 di NANNY LOY

La CURVA NUOVA il 21 settembre del 1975 ha battezzato il primo gruppo ultras di tifo per l’Italia meridionale.

Lo STADIO ha visto giocare la SALERNITANA l’ ultima volta il 3 giugno 1990.

Oggi ospita ancora tanti sport, ma il rettangolo di gioco viene utilizzato soprattutto per il RUGBY con le sue imponenti coppie di porta.

Il VESTUTI ricopre un ruolo fortemente nostalgico per i vecchi tifosi, ma soprattutto la CURVA NUOVA poi denominata CURVA SUD e ‘ ‘stata la platea di organizzazioni scenografiche e di sostegno per la SALERNITANA.

Oggi vengono ricordati gruppi ultras che si sono distinti in ITALIA, club GRANATA, e personaggi importanti che hanno fatto la storia del tifo granata.

Vengono ricordati alcuni anni storici come la promozione in serie A, campionati di B, la promozione del 1965 – 66 in B e soprattutto la figura del grande PRESIDENTE SOGLIA in trionfo il 3 giugno 1990

Per i Salernitani il VESTUTI e ‘ stato un tempio.

di Adolfo Gravagnuolo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. QUANTI RICORDI CARO ADOLFO, DI UN CALCIO BELLO E PULITO E DEL PRIMO STRISCIONE “ULTRAS BAR NETTUNO”

  2. LE AVESSE RICEVUTE OGGI….pianti , denunce e ricorsi…dal tar fino a Strasburgo…passando per comitati pro loco blog kazpage etc etc etc….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.