Studentessa rimandata due volte alla maturità: ora i giudici bocciano i prof

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Una studentessa viene non supera per due volte l’esame di maturità e alla terza volta a essere bocciati sono i suoi professori. Teatro della strana vicenda è la cittadina di Mondovì, in provincia di Cuneo (Piemonte). Qui vive e studia Federica, una ragazza di venti anni che quest’estate sarà chiamata a sostenere il test di fine liceo per la terza volta in tre anni.

Ma la colpa non sarebbe tutta sua e delle sua non così eccelsa attitudine allo studio: già, perché come riportato da La Stampa – che ha dato notizia di questo strano fatto – i suoi docenti, in fase di svolgimento del colloquio orale, non hanno rispettato le nuove regole del ministero, causando la bocciatura della studentessa.

Gli insegnanti della commissione, infatti, avrebbero svolto un’interrogazione materia per materia e non una discussione disciplinare, come da indicazioni del ministero. Il quotidiano di Torino ha raccolto le parole del legale di Federica, l’avvocato Enrico Martinetti: “Non era mai successo prima. Le motivazioni delle due sentenze dimostrano chiaramente che la ragazza aveva subito un’ingiustizia. Tanto è vero che i commissari sono stati anche condannati alle spese processuali e dovranno affrontare un’altra causa per valutare il risarcimento dei danni”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. mah, ora i professori non possono neppure interrogare sul programma, devono porre solo le domande ministeriali? ma allora eliminatelo proprio l’esame, risparmiamo la buffonata e i soldi

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.