Olympic Salerno: una perla di Mazzeo lancia in orbita i colchoneros

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Vittoria di prestigio e fondamentale importanza per l’Olympic Salerno che tra le mura amiche del “Figliolia” s’impone di misura sull’ostico e competitivo Abellinum. Tre punti che valgono doppio per i colchoneros che sanno soffrire e dopo aver sfiorato nel finale il bis possono liberare l’urlo di gioia.

L’incontro, preceduto dal consueto cerimoniale fair-play caro al sodalizio di patron Pisapia, vede i padroni di casa passare al 4′: Mazzeo, dalla sua “mattonella”, incastona sotto la traversa una fantastica perla balistica su cui l’estremo difensore irpino può nulla. La reazione dell’ex capolista è immediata ma la difesa di casa regge la pressione degli atripaldesi.

Egidio calcia centralmente tra le braccia di D’Arienzo che è invece impegnato più severamente da Iannaccone. A ridosso della mezz’ora Egidio non riesce a trovare la deviazione vincente su traversone di Parisi. Nell’ultimo spezzone di frazione l’Olympic si rifà pericolosamente sotto: splendida la verticalizzazione di Mazzeo ad imbeccare Apicella che calibra senza troppa precisione la conclusione graziando i verdeblu.

Nella ripresa dopo un’iniziale fase di stasi, l’Abellinum alza il ritmo e va vicinissmo al pari con Pirera, Parisi che sfiora il palo e Cucciniello che su punizione mette i brividi a D’Arienzo. Passata la sfuriata, i biancorossi che vedono ritornare in campo prima Saulle e poi Viviano, provano a chiudere il confronto e hanno una ghiottissima occasione con Contente che calcia a lato da posizione ottimale. Dopo sei, interminabili, minuti di recupero il triplice fischio che legittima le ambizioni play-off dei delfini e non sminuisce, di contro, le velleità dei ragazzi di Criscitiello.

OLYMPIC SALERNO: D’Arienzo, Bosco (14′ st Saulle), Avagliano (28′ st Malangone), Pifano F., Acquaviva, Albini, Condolucci A. (10′ st Contente), Buonomo, Mazzeo, Apicella (25′ st Viviano), Carbone (27′ st Chiariello). A disposizione: De Pascale, Pederbelli, Condolucci E., De Fato. Allenatore: Palazzo

ABELLINUM: Evangelista, Parisi, Modesto, Iannaccone (8′ st Pirera), Cesa (14′ st Manzo), Matarazzo, Colella, Cipolletta, De Cicco (25′ st Di Feo), Egidio (17′ st Iandoli), Cucciniello. A disposizione: Luciano, Caratella, Festa, Pellecchia. Allenatore: Criscitiello

ARBITRO: Festino di Castellamare di Stabia

RETE: 4′ pt Mazzeo

NOTE: Serata variabile. Ammoniti Condolucci A., Mazzeo (OS), Parisi, Cipoletta, Cucciniello (A).

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.