Coronavirus: i provvedimenti della Regione. Conferenza stampa di De Luca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Coronavirus Campania: non c’è ad oggi, 24 febbraio, nessun contagiato. Lo ha dichiarato il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, nel corso di una conferenza stampa a Napoli.

Tra poche ore avremo l’esito dei tamponi effettuati sui casi sospetti in Campania”. “Daremo indicazione ai sindaci di non procedere ad atti unilaterali, ma a comunicare subito i casi sospetti. Siamo in grado in due ore di avere i risultati dei test, per questo dobbiamo essere informati”, spiega il governatore, illustrando le prime disposizioni della Regione per fare fronte all’emergenza coronavirus.

Problema trasporto pubblico

Anche dal Ministero abbiamo avuto conferme sul fatto che mascherine e disinfettante non debbano essere dati in dotazione ai lavoratori del servizio pubblico. “Una cosa impensabile – spiega De Luca -. Serve ragionevolezza. Dobbiamo tutelare le persone che vanno tutelate davvero. Senza creare psicosi. Le precauzioni vanno prese per personale pronto soccorso e per chi si reca a fare tamponi domiciliari, come a chi presta servizio nei reparti a rischio. Quindi massima serenità per mondo dello sport e del trasporto”.

L’ospedale Cotugno specializzato in malattie infettive, può effettuare 100 tamponi faringei al giorno per verificare la positività al Coronavirus, sarà potenziato anche con l’ausilio di strutture private. “Ci sono tamponi sufficienti, non è vero che c’è carenza” dice De Luca. “Per quanto riguarda le mascherine ffp3 ne abbiamo 500.000 mila, possiamo girare mascherati per un anno tutta la Regione Campania”.

Ci sono 200 posti  in tutta la Campania negli ospedali. Nel caso di un “piano B”, ovvero di necessità di vasta area di quarantena, saranno usati spazi militari e ospedalieri.

Il presidente della giunta chiede ai sindaci di “non procedere con atti unilaterali, ma di comunicare immediatamente situazioni o casi sospetti: “Ci sono delle ordinanze sindacali che riguardano la chiusure di scuole, a Buccino nel Salernitano, a San Giuseppe Vesuviano (Napoli) e altre. Daremo indicazioni ai sindaci di non procedere, chiaramente sono linee guida e non atti autoritativi”.

La partita Napoli- Barcellona si farà
“Domani c’è un incontro di calcio con decine migliaia di persone che andranno allo stadio San Paolo. L’orientamento è far svolgere tranquillamente l’incontro di Champions League Napoli-Barcellona” dice il governatore della Campania.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. x Giuseppe

    In mancanza di casi in Campania, ora come ora, io credo che debba andare avanti, è troppo importante per tanti giovani. Se la situazione dovesse cambiare allora magari si dovrà rivalutare.

    Vedremo come decideranno.

  2. Occhio governatore a non scherzare col fuoco 🔥 perché il Codvid19 può fare male molto male….l’opposizione aspetta solo un passo falso per riprendersi la Regione…

  3. 500.000 mascherine????
    E dove si possono trovare?
    Farmacie ecc. ne sono sprovviste e i tempi per le consegne lunghi.
    Fatti e non pugn……

  4. vi rendete conto che hanno attaccato con questo virus il Nord Italia dove c’è la stragrande maggioranza dell’industria del paese?mentre da noi al Sud (che per fortuna siamo poveri) fortunatamente a parte falsi allarmi, ancora non è successo niente

  5. In Europa non accettano gli immigrati, ora bloccato anche gli Italiani a causa del Coronavirus. Curnut e mazziat, Salvino è stato più concreto dei comunisti incapaci di governare.

  6. Salvini, sarai il prossimo primo ministro, il governo attuale ha sottovalutato la diffusione del virus pensano solo alla poltrona.

  7. Chiedi a de luca i fatti? E come chiedere a dio di esaudire una preghiera. Come chiedere all’acqua di dividersi.

  8. Svolgere in questo periodo megaconcorsi con migliaia di candidati concentrati in un’unica sede sarebbe da irresponsabili: sia per la concentrazione nei mezzi pubblici che nelle aule. E poi che si fa con i candidati provenienti dalle zone focolaio? Si escludono? Così si annulla il concorso prima di iniziarlo…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.