Diffondono fake news sui social sul Coronavirus, due denunciati in Irpinia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
I Carabinieri della Stazione di Serino (AV) hanno denunciato due uomini ritenuti responsabili del reato di “procurato allarme”. I due avrebbero diffuso false notizie su un gruppo Facebook seguito da migliaia di persone, circa la presenza nel serinese di un cittadino affetto da “Coronavirus“.

A seguito di ciò, militari hanno avviato le indagini del caso riuscendo ad identificare i due presunti responsabili: si tratta di un 40enne e di un 60enne, entrambi del capoluogo irpino che, alla luce delle evidenze emerse, sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

La tempestività delle indagini svolte dai Carabinieri ha permesso di mettere il punto, in tempi brevissimi, ad una delicata situazione di ordine e sicurezza pubblica che stava destando grande preoccupazione ai cittadini dell’intera area.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.