Nessun allarme Coronavirus a Pellezzano: sanificati e disinfettati i plessi scolastici

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Il Comune di Pellezzano, come negli anni scorsi in occasione della pausa scolastica per il Carnevale, che termineranno nella giornata di domani (martedì grasso) nei giorni 26 e 27 febbraio, ha programmato una sanificazione e disinfettazione di tutti i plessi scolastici che insistono sul territorio di propria competenza. Questa disposizione, contenuta all’interno dell’ordinanza sindacale num. 9/2020, prescinde dall’attuale e grave emergenza sanitaria Nazionale che si sta verificando a causa della diffusione del “coronavirus”.

“Nessun allarme nel nostro Comune e nessun caso di “coronavirus” è stato segnalato sul nostro territorio e in quello della Valle dell’Irno – precisa il Sindaco, dott. Francesco Morra – La decisione di eseguire una sanificazione e disinfettazione dei nostri plessi scolastici è stata già presa da tempo, come forma di prevenzione igienico-sanitaria a seguito.

Tale sanificazione servirà anche per prevenire altre emergenze come quella in atto a livello Nazionale e per le quali, come Amministrazione Comunale, non possiamo far altro che attenerci alle disposizione che eventualmente verranno diramante dal Ministero della Salute”.

Si precisa, quindi, che il Comune di Pellezzano resta un’area totalmente sicura e sottoposta a ogni forma di controllo da parte degli organismi competenti, tra cui Protezione Civile, forze dell’ordine e presidi medici. Le scuole riapriranno regolarmente il giorno 28 febbraio in caso di proroghe ne sarà data immadiata comunicazione.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Salve, sono una ragazza di Pellezzano.io e il mio compagno siamo tornati da milano e aeroporto di bergamo Orio al serio qualche giorno fa…entrambi con sintomi influenzali.dobbiamo provvedere al tampone?

  2. Complimenti Alessandra, cosa fai al nord le pulizie?? Si vede dalla domanda. Invece di chiamare il 112 e chiedere a loro lo chiedi a Salerno notizie. Gente come voi sarebbe da internare visto che il cervello lo avete per separare le orecchie

  3. State a casa e chiamate il 112. Spiegate le vostre condiziono e subito provvederanno ad assistervi, se sara necessario(spero di no per voi) vi metteranno sotto osservazione. In bocca al lupo.

  4. Complimenti, cosa fate a milano? i pali della luce? visto le domande che fate a salernonotizie e non agli esperti…….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.