Coronavirus Campania: positiva 26enne residente a Montano Antilia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
La prima è una ragazza di 24 anni originaria della provincia di Caserta, mentre l’altra è una donna di Vallo della Lucania. Entrambe sarebbero scese dalle regioni del Nord Italia, dove la situazione risulta essere attualmente più critica come ben sappiamo – scrive IlGiornale.it

I due tamponi risultati positivi sono stati inviati all’istituto superiore di sanità a Roma per le contro analisi. Come si legge dall’agenzia Ansa, si è ricostruito il percorso degli ultimi giorni delle due probabili contagiate.

Una delle due si è presentata direttamente in ospedale, l’altra paziente risulterebbe, invece, asintomatica, ma le informazioni al momento disponibili non sono del tutto vincolanti e bisognerà attendere le prossime ore per ulteriori aggiornamenti più esaustivi e sicuri. Tuttavia, si sa che entrambe le pazienti stanno per essere trasferite al Cotugno di Napoli. Come da procedura, dovrà essere l’istituto superiore di sanità a dare l’ufficialità del contagio.

Coronavirus in Campania: De Luca è stato il primo a dare la notizia

È stato il governatore della Campania Vincenzo De Luca a dare la notizia del risultato positivo di uno dei due tamponi, tramite la sua pagina ufficiale Facebook, sottolineando che sarà il ministero, “com’è giusto che sia, a dare comunicazione ufficiale”. Una delle due presunte contagiate dal Coronavirus, una ragazza di 24 anni del casertano, proveniva da un’area lombarda e si era recata al Cotugno in data 25 febbraio 2020. Tuttavia, dopo opportune visite, i medici hanno reputato la giovane donna asintomatica, praticandole comunque il tampone oro-faringeo per poi prescriverle l’auto-isolamento nell’attesa dei risultati dei test.

L’altra presunta contagiata si era invece presentata al pronto soccorso di Vallo della Lucania. La donna lavora come tecnico di laboratorio a Cremona. Da qualche giorno era tornata nel suo paese d’origine per stare un po’ con la famiglia. Durante la notte aveva accusato febbre e malessere e si era perciò recata al pronto soccorso più vicino. Alla paziente, anche in questo caso, è stato effettuato l’opportuno tampone, in seguito smistato al laboratorio di riferimento del Cotugno.

L’istituto di sanità ha il compito di acquisire tutti i dati inviati dai vari centri regionali per aggiornare l’avanzamento del virus e dei contagi. Il governatore De Luca ha annunciato: “Stiamo attrezzando tende all’esterno degli ospedali per il triage dei casi sospetti, attendiamo in settimana la fornitura di 400 mila mascherine protettiva ed acquisteremo una seconda ambulanza attrezzata per il trasporto di pazienti positivi al coronavirus, in aggiunta a quella in dotazione all’ Ospedale dei Colli”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Faccio una considerazione…anzi una constatazione…Poco fa ormai si sono conclamati almeno 2 casi sicuri in provincia di Salerno di sto caxx di virus … tutta gente scesa dal Nord tornata a casa ! Dopo che si è accertato il focolaio sto governo di Inetti ( ma qualsiasi politico lo è in Italia) invece di istituire subito il blocco ha preso la decisione 48 ore dopo ed annunciato che dalle 7 del mattino nessuno sarebbe entrato ed uscito… ma si può essere così caxxi da permettere a tanti sconsiderati di scappare e di venire a diffondere e far rischiare a tanti immunodepressi ed anziani qui da noi di poter morire ?!? … questo paese è una merda fatto da merde e governato da Merde

  2. Ma scherziamo io a queste due le metterei in galera. Questa è voluta tornare in famiglia ed ha rotto i coglio i a tutti noilicenziatela.

  3. Le aziende private hanno autorizzato il telelavoro, la maggior parte di loro invece di restare al nord sono tornati al sud.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.