Meteo, crollo termico con probabili nevicate a quote basse e venti forti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’atteso fronte freddo giunto dal Nord Atlantico ha raggiunto l’arco alpino e sta dando luogo ad un peggioramento sulle aree di confine, con nevicate, temperature in diminuzione e rinforzi del vento. Un po’ di neve quindi, anche a carattere di bufera, segnalata sulle Alpi piemontesi, valdostane e dell’alta Lombardia dagli 800m circa. Coinvolto inoltre il settore dolomitico, anche se i fenomeni risultano nevosi a quote superiori, mediamente dai 1400m ma in calo la sera e accompagnati anche da alcuni temporali, soprattutto sul Friuli.

QUALCHE PIOGGIA SUL CENTRO TIRRENO

Le correnti occidentali che precedono il fronte coinvolgono le regioni centrali con addensamenti e qualche rovescio sul versante tirrenico ed in particolare tra Toscana orientale ed Umbria, isolatamente fin sulle zone interne laziali. Per il resto si segnalano addensamenti su ovest Sardegna e regioni del basso Tirreno, senza fenomeni.

VENTI IN RINFORZO

Nel frattempo rinforzano i venti occidentali anche al Centro-Sud con raffiche fino a 70-80km/h sull’Appennino centrale, oltre 90km/h in Sardegna nei pressi del Cagliaritano. Sul versante adriatico soffiano raffiche di Garbino in caduta dall’Appennino che innalzano temporaneamente le temperature, tanto che in avvio di giornata la colonnina oscilla già intorno ai 16°C sull’entroterra anconetano, 17°C a Pescara.

PROSSIME ORE

Deboli nevicate si attarderanno sulle Alpi confinali oltre i 700/800m, mentre qualche rovescio più consistente è atteso in giornata su Veneto e Friuli, anche temporalesco, in sconfinamento entro sera fino ad Emilia orientale e Romagna. Meglio invece sul resto del Nord, con prevalenza di sole. Al Centro qualche rovescio in arrivo in Sardegna, instabilità in intensificazione su Toscana, Umbria e Marche con rovesci e temporali e nevicate sull’Appennino in calo fino a 700m in serata, a tratti a quote inferiori nei fenomeni più intensi.

Al Sud nubi in aumento sul versante tirrenico con qualche pioggia entro sera in Campania, Calabria, nord Sicilia, localmente alta Puglia. Limite neve in calo fino verso i 700/1000m in serata sul settore campano-molisano. Maggiori schiarite e asciutto altrove. Venti forti tra ovest e nordovest sui bacini occidentali, moderati tra ovest e sudovest altrove. Temperature in diminuzione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.