Coronavirus, Protezione civile: “In Campania altri 5 casi positivi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
La task force della Protezione Civile della Regione Campania comunica che nella giornata di oggi sono stati esaminati in laboratorio, presso il centro di riferimento dell’ospedale Cotugno, 22 tamponi. Sono risultati positivi 5 tamponi, per i quali, come per tutti gli altri finora positivi, si attende la conferma ufficiale da parte dell’Istituto Superiore di Sanità.

Dunque, nel caso in cui ci fosse la conferma, i casi in Campania salirebbero a 22.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. e paolo continua a manifestare le sue psicosi. lo capisci che ci stanno cinque malati di polmonite, non cinque morti? se fossero stati ciinque morti saremmo stati nella media della normale polmonite. curati tu, da uno psicologo

  2. X Paolo
    Ciò significa che la vita continua così come è naturale che sia.
    Se così non fosse non potremmo più mangiare perché nessuno dovrebbe andare a lavorare ed a catena non avremmo più soldi.
    Basta con questa ansia ingiustificata.

  3. L’ansia è normale considerando i dati.
    1.577 i casi di coronavirus in Italia: 83 guariti, 41 decessi…. Non considerando i decessi, solo 83 sono guariti!!!! E gli altri che fime faranno??? E noi che fime faremo?

  4. Salerno, ma davvero fai?? gli altri? ragiona considerando i numeri globali: guariranno per il 98% !!
    Tu che fine farai? dipende da te: se continui a farti prendere da questa isteria e panico senza motivo, forse morirai, ma se pensi che questa epidemia è molto meno grave della normale polmonite che ogni anno uccide 31 persone al giorno, allora sopravviverai senza alcun problema! dipende solo da te. (ammesso che tu non sia un soggetto a rischio con gravi patologie pregresse, come tutti quelli morti fino ad ora….)

  5. E voi lo volete capire che lo so che non si muore se non per patologia pregresse ma è comunque una gran rottura prenderselo con quarantene etc etc lo comprendere questo o è un concetto troppo difficile per voi?

  6. Paolo e tu continui a non capire che le patologie virali contagiose sono decine e decine, e tu da bravo plagiato e psicolabile mediatico pensi solo a quella che viene passata al momento?? ora è il coronav, prima er ail morbillo, prima ancora la suina, e via dicendo, tutta roba che non ha ucciso nessuno o pochissimi confronto a decine di patologie come il cancro, le quali realmente fanno morti…
    Lo vuoi capire che il discorso che fai tu è stupido? sai perchè? perchè per qualunque patologia si può dire “è una gran rottura”, e quindi?!?? dovremmo vivere perennemente isolati in una bolla di vetro???
    Lo vuoi capire ? non credo, è sicuramente un concetto troppo difficile per TE.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.