Salerno Pulita: domani Presidio lavoratori in attesa del dopo Sardone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Mentre si attende di sapere chi, dopo le dimissioni dell’amministratore unico Nicola Sardone, guiderà nel futuro Salerno Pulita, da questa mattina i lavoratori della municipalizzata sostituiscono gli addetti del Comune nella pulizia delle vie del centro storico e della zona centrale di Salerno.

Da oggi, insomma, in città c’è un unico gestore per la raccolta dei rifiuti solidi urbani e lo spazzamento delle strade così «completare – ha chiarito nei giorni scorsi l’azienda – un processo avviato anni fa per avere un unico gestore». Una novità che ha permesso di ricollocare i 42 operai che fino al 31 dicembre hanno svolto servizi di pulizia all’interno degli uffici giudiziari

Un bilancio su questa prima giornata di gestione di pulizia delle vie del centro, sarà sicuramente fatto domani mattina nel corso dell’incontro convocato a Palazzo di Città dal sindaco Vincenzo Napoli con i segretari delle sigle sindacali, per discutere del futuro di Salerno Pulita. L’amministrazione comunale vuole chiudere rapidamente la questione e nominare in tempi stretti il successore di Nicola Sardone.

Nelle stesse ore, in presidio ad attendere l’esito dell’incontro, ci saranno i lavoratori che chiedono, invece, che sia il dimissionario Sardone a guidare ancora la società. «Gli operai ci stanno chiedendo a gran voce di proseguire nel lavoro portato avanti negli ultimi mesi da Salerno Pulita che stava conseguendo risultati importanti e in discontinuità con il recente passato» avverte il segretario generale Fp Cgil Salerno, Antonio Capezzuto.

Fonte: LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Ma è vero che il comune di Salerno deve 20 milioni di € a Salerno Pulita?
    È vero che Salerno Pulita ha debiti per 800mila € con i fornitori e paga tanti interessi?
    Diteci la verità.
    Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta

  2. Tutto vero e i malcontenti, gli scioperi e i disservizi sono voluti e provocati da chi è stato messo al potere di Salerno pulita da chi grida allo scandalo e siede sulle poltrone che contano…il tutto per giustificare una privatizzazione che garantirebbe al comune di non pagare i debiti accumulati con i fornitori e quelli che ormai sono insostenibili verso la stessa società partecipata. Gli organi di informazione invece amano fare notizie parlando di sfaticati e assenteisti senza indagare o non potendo dire la verità

  3. Ma di solito non si fanno bandi per opera comunale qui tutto sotto Banco ora saremo là città più sporca del sud. Grazie ai politici e fannulloni Salerno pulita

  4. Ma allora è vero…..
    Perché la redazione non ci fa capire meglio la situazione debitoria del Comune di Salerno?
    Abbiamo una grande amministrazione che ha portato Salerno alla rovina.
    Ma continuano a dire che è tutto a posto, che funziona tutto in maniera eccezzzzzzzzionale.
    È ora di liberarci e di dire basta.
    Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.