Costretti a vivere tra terrore e degrado, 10 anni di calvario per 3 minori picentini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Sono stati costretti a vivere per quasi dieci anni in un contesto familiare di povertà, terrore e degrado. E’ il contesto di una famiglia dei picentini – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – nel quale hanno trascorso la loro infanzia tre minori  Abbandonati per lunghi periodi dai nonni paterni mentre i loro genitori dormivano in auto o in un garage, i tre – come emerge da un’inchiesta della procura di Salerno – hanno assistito costantemente alle violenze perpetrate dal padre ai danni della madre minacciata di morte con un coltello e picchiata brutalmente tanto da finire più volte in ospedale a causa della frattura delle costole e di lesioni alla testa. Nei guai un 38enne di Montecorvino Pugliano. Dovrà difendersi dalle accuse di maltrattamenti in famiglia, lesioni aggravate dalla circostanza di aver agito ai danni della coniuge anche davanti ai figli minorenni e di stalking.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Gentilmente notizie dei ragazzi.adesso dove sono e se gli assistenti sociali hanno preso in cura i tre ragazzi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.