Coronavirus il bilancio, Borrelli: «2.263 malati e 79 morti. I guariti sono 160»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Sono 2.263 i malati per coronavirus in Italia, con un incremento di 428 persone rispetto a ieri e 79 i morti, 27 in più. Il nuovo dato è stato fornito dal commissario Angelo Borrelli nel corso della conferenza stampa alla Protezione Civile. A questi vanno aggiunti i 160 guariti (11 in più rispetto a ieri).

Il capo, Angelo Borrelli, ha fatto sapere nel corso della consueta conferenza stampa delle 18 che a oggi, martedì 3 marzo, i contagi sono 2263, 160 i guariti, deceduti 79 complessivamente, con incremento di 27 persone rispetto a ieri, di cui 17 in Lombardia, 7 in Emilia Romagna, 1 nelle Marche, 1 in Veneto 1 in Liguria. La maggior parte dei casi positivi si trova ancora in Lombardia , Veneto ed Emilia Romagna. “Al momento sono 1034 le persone ricoverate con sintomi – ha sottolineato Borrelli -, di cui 229 in terapia intensiva, pari dunque al 10 per cento dei pazienti. Altre 1000 sono in isolamento domiciliare”. Oltre 25mila i tamponi eseguiti. Inoltre, Borrelli ha comunicato che si sta valutando di allargare la zona rossa ai comuni della cintura bergamasca.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. In quei 79 morti potremmo essere uno di noi. Quelche imbecille continua a propagare che è una semplice influenza ” O’ cazz ” è una semplice influenza.

  2. in CINA nella città EPICENTRO della supposta epidemia hanno CHIUSO l’ospedale da campo creato nei primi momenti, per MANCANZA di malati! quindi dopo 3000 morti nel mondo, infinitamente meno di quelli per polmonite normale, hanno già finito l’emergenza… ma di che parliamo?? Un giorno capiremo forse i motivi della CREAZIONE di questa epidemia mediatica… al momento se diciamo qualcosa siamo complottisti no?! ma i fatti questi sono

  3. la stupidità e influenzabilità di 20:51 sono disarmanti… “Ragionando” come te allora dovremmo ucciderci tutti,visto il numero di malattie mortali contagiose che OGNI GIORNO uccidono anche in italia! Se scorri una statistica dei morti in Italia vedi che potresti essere uno dei morti per infarto, prima causa, pure se sei giovane! oppure per CANCRO… o per shock anafilattico.. o per influenza.. o per colera.. o per meningite.. o per indigestione.. o per avvelenamento… o per per per…
    L’unico imbecille potresti essere proprio tu e quelli suscettibili come te. Per tua conoscenza di polmonite NORMALE sono morti negli ultimi 30 giorni almeno 900 persone! dati istat alla mano … e quindi? a te “intelligente e non imbecille” questi 900 non interessano, giusto??

    che cervelli fusi da facebook e social… infatti molti anziani sono decisamente più scettici! scetticismo bilanciato però dai timori dovuti agli acciacchi dell’età, giustamente.

  4. Compagno aspide, ho solo sottolineato che non è una semplice influenza, la tua stima è solo statistica, ma l’uomo non è materiale umano come un massa spero che tu non vieni infettato però da come ragioni te lo meriti. I morti per cancro, infarto, e altre patologie sono riconducibili tutto al fumo. Il coronavirus a cosa è riconducibile?

  5. 05.30 quando la pezza è peggio del buco, hai confermato quello che diceva aspide sulla tua persona e capacità intellettiva! grazie!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.